Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Landella ricorda Francesco Marcone
«Bisogna seguire gli esempi. Schierarsi accanto a chi si batte per la legalità


di Simone Perdonò

Foggia, 31 marzo 2015.

«Francesco Marcone è diventato, per Foggia, il paradigma del funzionario integèrrimo. L’esempio del cittadino che compie fino in fondo il suo dovere perché il sistema funzioni, perché venga smantellato un metodo di connivenze, una società caratterizzata dai silenzi che si trasformano in complicità e dalle omissioni che lasciano spazio all’illegalità». Il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha ricordato Francesco Marcone, direttore dell'Ufficio del Registro, assassinato il 31 marzo del 1995. Un assassinio ancora senza nome, che ha segnato una delle pagine più buie per il capoluogo dauno

 

«Francesco Marcone decise che non si poteva girare la desta e distogliere lo sguardo - ha ricordato il primo cittadino durante la cerimonia di commemorazione -. Che qualcuno doveva dare il buon esempio. E quel qualcuno è stato lui, che ha sacrificato la vita nell’affermazione di quel principio irrinunciabile di civile convivenza. Bisogna seguire gli esempi. Schierarsi accanto a chi si batte per l’affermazione del principio di legalità. Impedire alla criminalità organizzata di poter combattere contro singoli eroi e mettere i malviventi di fronte ad un numero insormontabile di difensori dell’onestà e della rettitudine. Questo dobbiamo fare per rendere omaggio alla memoria di Francesco Marcone e di tutti coloro che sono stati uccisi dalle mafie perché non hanno voluto cedere al loro metodo di vita deviato».

 

«Per questo ringrazio “Libera” e Don Luigi Ciotti per l’impegno quotidiano che da 20 anni profonde per l’affermazione della legalità nel nostro Paese - conclude il sindaco di Foggia -. Ringrazio Daniela Marcone e gli altri familiari di Francesco perché da venti anni attendono giustizia per un delitto che resta ancora avvolto nel mistero. Li ringrazio perché -convivendo con l’immenso dolore di una così grave perdita- hanno contribuito a trasformare un sacrificio personale nel simbolo dell’auspicato miglioramento di una comunità».

 


 
09/06/2021 - AGORA' RACCONTA IL GARGANO - Giovedì 10 giugno, dalle ore 8, le...
07/06/2021 - Fibrillazione Atriale isolata - eseguiti in Casa Sollievo due...
04/06/2021 - UNA “BOMBA ECOLOGICA” - STA PER ARRIVARE NEL COMPRENSORIO DI...
03/06/2021 - I GIOVANI INCONTRANO LE IMPRESE - All’Altamura va in scena...
02/06/2021 - “La guerra delle ciliegie si vince solo unendosi” - “Comprensibile la...
01/06/2021 - AL VIA IN PUGLIA LE VACCINAZIONI ADOLESCENTI - “L’Aifa ha autorizzato...
31/05/2021 - LXXV anniversario della nascita della Repubblica - Il prestigioso...
30/05/2021 - Arriva il SailGP e Ondabuena - mette in palio un corso di vela per...
27/05/2021 - RIAPRE IL TEATRO DEL FUOCO - “La riapertura del Teatro del Fuoco è un...
26/05/2021 - MARILISA MAGNO Commissario Pref. Foggia - Buon lavoro da parte del...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by