Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Emergenza rifiuti. Bruciati 82 cassonetti
Accreditati i fondi per stipendi Amica e Daunia Ambiente


di G.d.B.

Foggia, 24 dicembre 2012.

Procedono le attività di raccolta dei rifiuti in città e nelle borgate, coordinate dall’Unità di crisi del Comune e svolte da diverse società pubbliche e private che operano in Capitanata.
Anche oggi il servizio, in continuità con i giorni precedenti, proseguirà fino alla serata. Si lavorerà domani, nonostante la festività, e dal 26 ci sarà un ulteriore potenziamento delle forze e dei mezzi in campo.
Complessivamente stanno operando 80 unità lavorative e 55 mezzi, tra compattatori, camion, pale meccaniche, spazzatrici e quant’altro.

Le attività di sgombero di strade e marciapiedi e di svuotamento dei cassonetti sono rese ancora più complesse a causa dell’abbandono di rifiuti ingombranti (mobili, sanitari, materassi, ecc.); a tal fine si fa appello alla sensibilità dei cittadini chiedendo loro di limitare, per quanto possibile, il conferimento dei rifiuti all’esterno degli appositi cassonetti . 

Posta all’attenzione delle forze dell’ordine il fenomeno dei continui incendi, di carattere doloso, che finora hanno interessato decine di cassonetti: atti che potrebbero rispondere ad oscuri interessi.
All’unità di crisi, inoltre, è pervenuta segnalazione, nei giorni scorsi, di tentativi di intimidazione nei confronti di lavoratori operanti sul campo, che però non hanno sortito sostanziali ripercussioni rispetto all’andamento del servizio.

Sul fronte della vertenza Amica-Daunia Ambiente, gli uffici finanziari del Comune e la tesoreria comunale sono riusciti ad anticipare a questa mattina la disponibilità materiale delle ulteriori somme versate in favore della curatela fallimentare venerdì scorso, pari a circa 1,2 milioni di euro,  che portano a 1,7 milioni di euro i fondi utili a disposizione della curatela per il pagamento degli stipendi agli ex lavoratori delle due aziende.

“La finalità degli interventi è, innanzitutto, contenere l’emergenza ed i primi risultati si iniziano a vedere – commenta il sindaco Gianni Mongelli – A partire dal 26 il quadro migliorerà in proporzione alla maggiore quantità di uomini e mezzi che potremo utilizzare. Comprendo appieno l’esasperazione dei foggiani, ma posso assicurare che stiamo facendo ogni sforzo possibile per ridurre al minimo gli inevitabili disagi derivanti dalla situazione emergenziale, che al momento può ritenersi scongiurata”.


 
11/05/2022 - 'Ufficio Urbanistica di Foggia” - Emiliano e Maraschio totalmente...
09/05/2022 - INCAZZATI A NERO - La disoccupazione giovanile, gli abusi, il lavoro...
04/05/2022 - Olimpiadi delle Scienze Naturali - Il Liceo “A. Volta” di Foggia alle...
04/05/2022 - Gli auguri del Pres.Provincia a Giovanni Melillo - Gatta orgogliosi...
04/05/2022 - Tutela della produzione di olio Evo - Sicolo: “Vogliamo ringraziare...
28/04/2022 - ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE - CERIGNOLA, OK ALL'UNANIMITÀ...
26/04/2022 - Storie di Giovani Vignaioli - Il 29 e il 30 maggio: 41 cantine...
11/04/2022 - “Donne Daune: incontro di mani e di terra”. - Luogo ancora silenzioso...
06/04/2022 - PNNR-FESR-FSC. - Quali prospettive per la Capitanata? Azioni e...
04/04/2022 - Campionati Italiani U15 Stile Libero di Lotta - La Lotta rappresenta...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by