Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

'Al via il Progetto Sisma'
Indagine conoscitiva sullo stato di conservazione degli edifici del Centro Storico di Foggia


di Aurelio Andretta

Foggia, 25 novembre 2012.

Sabato 24 novembre 2012, presso il Palazzetto dell'arte di Foggia, è stato ufficialmente presentato il 'Porgetto Sisma', indagine conoscitiva sullo stato di conservazione degli edifici del Centro Storico di Foggia, un'iniziativa promossa dall'associazione Alternativa Arte, dalla Fondazione Banca del Monte 'Domenico Siniscalco Ceci, dal Comune di Foggia/Assessorato alla Protezione Civile e dall'Istituto Tecnico 'Eugenio Masi', che si svilupperà da dicembre 2012 a dicembre 2013.
E' stato l'architetto Alfredo de Biase, presidente di Alternativa Arte, ad aprire i lavori del convegno presentando le linee generali del progetto "pensato per avvicinare i giovani ad un tema delicato e dal forte impatto civico, un'operazione di diffusione, sensibilizzazione e formazione altamente professionale spendibile in Italia ed all'estero". Gli appuntamenti del progetto, che prenderanno il via il 7 dicembre prossimo, si divideranno in tre momenti: la formazione degli studenti delle quinte classi dell'istituto 'Masi', che spazierà dai fondamenti di protezione civile alla sismologia, dal volontariato ai beni culturali fino alle azioni di pronto intervento, l'indagine e rilievo sul campo delle aree maggiormente a rischio ed infine l'elaborazione dei dati raccolti e la divulgazione dei medesimi. Un ricco ed articolato programma, ha concluso de Biase, "pensato per i ragazzi, per stimolare lo spirito del fare ed assolutamente gratuito, sia per i fruitori che per i numerosi professionisti del settore che presteranno la propria collaborazione senza ricevere compensi materiali".

"Sono almeno tre i motivi per cui la Fondazione ha aderito con entusiasmo a questo progetto", ha detto il presidente Francesco Andretta: "l'alto profilo civico dell'iniziativa, miglior risposta possibile al malaffare che in queste ore segna il passo nella nostra Foggia. Il valore della tutela dei beni storici, importante di per sé, che diventa fondamentale per una città come la nostra che mostra spesso scarsa memoria. Infine la formazione professionale che offre questo progetto, in un momento di forte difficoltà economica ed occupazionale, potrebbe contribuire ad aiutare i nostri ragazzi nella ricerca di nuovi sbocchi professionali".

Alfredo Ferrandino, assessore comunale alla Protezione Civile, ha fissato i punti da cui partirà il progetto e la collaborazione con l'amministrazione comunale, "a partire dal piano di protezione civile licenziato dal consiglio nel 2009 ed in continuo aggiornamento, che permetterà ai giovani corsisti di lavorare sulla previsione, sulla prevenzione e sulla valutazione dei rischi e dei modelli di intervento a seconda delle aree del centro storico prese in considerazione.  Gli studenti, ha proseguito l'assessore, saranno supportati da strumenti particolarmente sofisticati, come i laser scanner e le videocamere ad infrarossi, che saranno utilizzati per studiare la vulnerabilità degli edifici, operare i rilievi tecnici, creare una mappa delle emergenze e pianificare gli interventi di risanamento ed eventualmente di soccorso."
Infine Pasquale Palmisano, preside dell'Istituto 'E.Masi', ha incoraggiato i suoi studenti ad aderire con entusiasmo a questo progetto, "un'occasione unica per dare un contributo fattivo alla nostra comunità e per partecipare ad un progetto innovativo per Foggia che potrebbe anche contribuire alla creazione di nuove figure professionali".

A conclusione della presentazione è stata inaugurata la mostra fotografica 'Emilia Romagna. Sisma 2012' di Alfredo De Biase, allestita presso la sala Grigia del Palazzetto dell'Arte e visitabile fino al 7 dicembre 2012, un resoconto per immagini del disastro che ha colpito la regione ancora pochi mesi fa e dei primi interventi posti in essere dalle autorità locali.

Il primo appuntamento del 'Progetto Sisma' è fissato al 7 dicembre prossimo, data in cui prenderà il via la formazione degli studenti sul tema della protezione civile con i docenti Michele di Tullio, comandante dei vigili del fuoco di Foggia, Raffaele Celeste, responsabile protezione civile regione Puglia ed Alfredo Ferrandino, assessore comunale alla Protezione Civile.

Il Progetto Sisma è promosso e organizzato da:
Associazione Alternativa Arte, Fondazione Banca del Monte 'Domenico Siniscalco Ceci', Comune di Foggia e Istituto Tecnico 'E. Masi' di Foggia
in collaborazione con
l'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia (I.n.g.v.), il Dipartimento di Protezione Civile della Regione Puglia, la Provincia di Foggia, l'Università degli Studi di Foggia, il Comando provinciale Vigili del Fuoco di Foggia, l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Foggia, l'Ordine degli Ingegneri di Foggia, il Collegio dei Geometri di Foggia, l'Associazione Mastrodicasa di Perugia ed il Centro di servizi per il volontariato di Capitanata (Ce.Se.Vo.Ca.).

L'Associazione Alternativa Arte è iscritta nel Registro Generale delle Organizzazioni di volontariato e protezione civile della Regione Puglia.

 


 
05/12/2021 - CANDELA DA IL VIA AL NATALE - INAUGURATA LA CASA DI BABBO NATALE E I...
02/12/2021 - Una App per salvare le foreste - I ragazzi del Liceo foggiano...
01/12/2021 - Vico, borgo incantato del Natale in Puglia - Dall’8 dicembre, un mese...
01/12/2021 - Servizio Civile Universale - CSV FG “Necessario uno sforzo di...
30/11/2021 - Aiuti alle famiglie di San Severo - contributi di solidarietà...
29/11/2021 - Camera minorile eletta presidente Anna Celentano - “Tredici anni di...
29/11/2021 - La rassegna Musica felix si conclude 1 dicembre - Il violinista...
27/11/2021 - “NATALE, SOTTO LO SGUARDO DELLA VERGINE MARIA” - A Palazzo Dogana la...
25/11/2021 - Giornata internazionale violenza contro le donne -
25/11/2021 - INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA - Cerignola. Per dire no alla violenza...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by