Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Mongelli all'Inaugurazione dell'Ottobre Dauno
Il sindaco di Foggia ha salutato con grande affetto questa manifestazione fieristica


di Gerardo Leone

Foggia 29 settembre 2012.

Riportiamo l'intervento del Sindaco ella Città di Foggia all'inaugurazione della 34esima Fiera Campionaria Nazionale di Foggia, lo storico Ottobre Dauno
La città di Foggia vi da il benvenuto nella sua storica Fiera, luogo di scambi commerciali e foro delle idee attorno allo sviluppo economico ed al benessere sociale che i soggetti pubblici e privati del capoluogo e della Capitanata elaborano con l'obiettivo di recuperare quel drammatico gap di sviluppo tra aree del Paese sintetizzato dalle impietose tabelle del rapporto SVIMEZ diffuso qualche giorno fa.

L'Amministrazione comunale di Foggia, lo affermo con una punta d'orgoglio, vuole essere ed è protagonista del confronto strategico e della programmazione operativa che elabora e traccia le linee di futuro non della nostra sola comunità.
Ed abbiamo scelto questa sede per presentare alcune delle linee di indirizzo della trasformazione della città che è nostra intenzione realizzare con il Piano Urbanistico Generale, la cui stesura è ormai prossima ad essere conclusa.

Nel padiglione dedicato alle Giornate del Territorio discuteremo di abitare sostenibile, della rigenerazione della città, dell'innovazione della rete della mobilità interna al capoluogo e che dal capoluogo si dipana.

Abbiamo scelto la Fiera per presentare il nostro Piano Città, un pacchetto di interventi con cui ci candidiamo al “Piano Città” nazionale con l'obiettivo di valorizzare la nostra storia ed attorno a questa realizzare le condizioni per una rigenerazione dei luoghi e dei valori comunitari.
Sono tre i pilastri della nostra proposta - la Chiesa delle Croci, il Piano delle Fosse e i Campi Diomedei - attorno a cui realizzare azioni di riorganizzazione degli spazi urbani, recupero del patrimonio storico, attivazione di servizi innovativi integrati con quelli offerti da altre istituzioni.
 
L'elaborazione del nostro Piano Città mette a sistema e valorizza attività come il concorso internazionale di idee per la realizzazione del Parco urbano “Campi Diomedei” a cui hanno partecipato prestigiosi studi di progettazione italiani ed europei offrendoci l'opportunità di ampliare gli orizzonti della riflessione attorno alle potenzialità urbanistiche e sociali della grande area dell'Ippodromo.

Abbiamo scelto la Fiera d'Ottobre, e non potevamo fare diversamente, per dare conto degli esiti, elaborare ed arricchire la discussione pubblica sviluppatasi attorno all’Atto di indirizzo per le aree produttive e commerciali.
Anche questa è una programmazione decisiva per la qualità della vita dei foggiani e di quanti frequentano la nostra città a causa dei mille motivi del vivere quotidiano.
L'abbiamo affrontata e siamo in procinto di ultimarla con l'obiettivo di armonizzare tra loro la crescita della città e gli esiti dell'ampia diffusione territoriale di spazi produttivi e commerciali; come di regolamentare le relazioni tra i sistemi commerciali di vicinato e la grande distribuzione, così che le capacita attrattive di quest'ultima riverberino benefici sui primi.

Una sfida di programmazione che presto avrà modo di essere verificata sul campo, attesa l'imminente autorizzazione della Regione alla realizzazione di due centri commerciali, con annesse strutture di servizio, nell'area del Consorzio per lo Sviluppo Industriale.

Un quadrante territoriale, quello dell'Asi, destinato a modificare positivamente la propria identità nei prossimi anni grazie agli investimenti pubblici e privati che potenzieranno la logistica ferroviaria e stradale – con la costruzione della bretella ferroviaria per l'alta capacità e il casello autostradale – e miglioreranno ed amplieranno lo spazio destinato ad accogliere gli investimenti produttivi.

La quantità e la qualità di questi programmi è ulteriormente arricchita dal progetto, ormai definito, per l'allungamento della pista dell'aeroporto Gino Lisa: lo scalo aeroportuale della Capitanata, e non della città.
 
Centinaia di milioni di investimento e migliaia di opportunità di lavoro che, dopo anni e non poca fatica, si stanno concretizzando in una cornice di regole più chiara rispetto al passato e con meglio definiti obiettivi della collaborazione pubblico-privato.

Avere lo sguardo lungo, focalizzarlo su un orizzonte temporale che vada oltre la limitatezza del ruolo amministrativo è una delle responsabilità che sorgono in capo a chi si candida a servire la propria comunità.
Responsabilità tanto più semplice da assumere ed esercitare quanto più ordinatamente e serenamente si svolgono gli affari quotidiani.
La fatica del compito di amministrare una città è un'esperienza ben nota a me ed a tutti coloro - assessori, consiglieri comunali, collaboratori - che la condividono con me.
 
Non me ne lamento, perché è una mia scelta di recente ribadita e rafforzata; ma non posso tacere lo sconcerto e l'indignazione che mi colgono e ci colgono ogni volta che inciampiamo nella irrazionale difesa di interessi particolarissimi e di dubbia legittimità, nella ambiguità politica a difesa del privilegio che anche nel bisogno può trovare origine, nell'assenza di condivisione e solidarietà del ruolo che dovrebbe connotare l'operato delle istituzioni.

E' in questi momenti, quando occorre affrontare le complessità e superare le miserie quotidiane, che lo sguardo lungo e la responsabilità del compito assunto ci sono di conforto e ci offrono il senso di tanta fatica.

 


 
08/04/2021 - ORA O MAI PIU - Lettera di Carla Costantino, Segretario Generale...
06/04/2021 - CONFINDUSTRIA. Rieletto Michy De Finis - Il Consiglio ha anche...
06/04/2021 - Progetto di alternanza scuola lavoro - La Giunta delibera...
02/04/2021 - AUTISMOSOSTEGNO CONCRETO ALLE FAMIGLIE - della Regione Puglia verso...
02/04/2021 - AUTISMOSOSTEGNO CONCRETO ALLE FAMIGLIE - della Regione Puglia verso...
01/04/2021 - VACCINO ANTICOVID. AGGIORNAMENTO 1 APRILE - Le dosi somministrate...
31/03/2021 - Tulipani e nasi rossi, la “medicina” del sorriso -
26/03/2021 - Crescita di Confindustria Foggiana - L'europarlamentare Furore...
25/03/2021 - TUMORE ESOFAGO NON OPERABILE - Al Miulli trattato con successo con...
20/03/2021 - COVID-19 - COMUNE: DISPOSIZIONI UFFICIO MATRIMONI. - Considerata la...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by