Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Verso l'intesa Stato-Regione per il Gino Lisa
Mongelli: “Il Gino Lisa è scalo strategico per i collegamenti con l’Est”


di Gerardo Leone

Bari, 12 settembre 2012.

Si è conclusa con il positivo “parere unanime” dei partecipanti la conferenza dei servizi, svoltasi questa mattina a Bari presso gli uffici dell’assessorato regionale alla Qualità del territorio, che ha eseguito la fase istruttoria del progetto per l’allungamento della pista dell’aeroporto ‘Gino Lisa’, così come approvato ieri dal Consiglio comunale. Ora si potrà “procedere al perfezionamento dell’intesa Stato-Regione, mediante l’emissione del decreto del Provveditore alle Opere Pubbliche” per la realizzazione dell’opera.

E’ il verbale conclusivo della conferenza dei servizi ad indicare quanto necessario alla firma del decreto.
In sede comunale si deve procedere alla strutturazione tecnica e all’adozione del Piano dei rischi aeroportuale da parte dell’Assise cittadina; documento redatto di concerto con l’ENAC e l’assessorato regionale alla Qualità del territorio.
Il parere delle Soprintendenze e del Ministero dei Beni culturali è, invece, la premessa all’adozione della variante al Piano dei Tratturi, sempre da parte del Consiglio comunale.
Infine, il Ministero dell’Ambiente deve adottare la Valutazione dell’Impatto Ambientale dell’opera.

“Per parte nostra – commenta l’assessore alla Qualità del territorio Augusto Marasco – abbiamo già attivato le procedure amministrative e i contatti operativi necessari ad essere pronti non appena si conosceranno i pareri ministeriali”.

“Terminata, finalmente, la fase istruttoria di carattere regionale si passa a quella di livello nazionale, che mi auguro si concluda entro la fine dell’anno, per poter poi procedere con il bando di gara e l’avvio dei lavori – commenta il sindaco Gianni Mongelli – Sono fiducioso che ciò avvenga anche alla luce della confermata strategicità dell’aeroporto ‘Gino Lisa’, inserito nell’elenco dei 44 di interesse nazionale e, soprattutto, dei 32 scali individuati per la relazione con l’area Balcanica e, più ampiamente, dell’Europa orientale”.


 
06/12/2021 - Orsara saluta Toni Santagata - “Amico e grande artista, a lui...
05/12/2021 - CANDELA DA IL VIA AL NATALE - INAUGURATA LA CASA DI BABBO NATALE E I...
02/12/2021 - Una App per salvare le foreste - I ragazzi del Liceo foggiano...
01/12/2021 - Vico, borgo incantato del Natale in Puglia - Dall’8 dicembre, un mese...
01/12/2021 - Servizio Civile Universale - CSV FG “Necessario uno sforzo di...
30/11/2021 - Aiuti alle famiglie di San Severo - contributi di solidarietà...
29/11/2021 - Camera minorile eletta presidente Anna Celentano - “Tredici anni di...
29/11/2021 - La rassegna Musica felix si conclude 1 dicembre - Il violinista...
27/11/2021 - “NATALE, SOTTO LO SGUARDO DELLA VERGINE MARIA” - A Palazzo Dogana la...
25/11/2021 - Giornata internazionale violenza contro le donne -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by