Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Al TdP i fantastici mondi de ‘I viaggi di Gulliver
Un viaggio fantastico che diventa occasione di crescita e di profonda conoscenza di sé.


di Redazione

Foggia, 10 aprile 2019.

Un viaggio fantastico che diventa occasione di crescita e di profonda conoscenza di sé. Il Teatro della Polvere di Foggia apre al teatro ragazzi, accompagnando i piccoli spettatori alla scoperta di mondi nuovi con lo spettacolo ‘I viaggi di Gulliver’, ispirato all’omonimo romanzo di Jonathan Swift, scritto e diretto da Anna Laura d’Ecclesia e Luciano Veccia. L’appuntamento è per i prossimi sabato e domenica, 13 e 14 aprile, con ingresso alle 17.30 e inizio spettacolo alle 18.00. “Abbiamo voluto riprendere una favola classica, forse poco conosciuta dai bambini di oggi, ma intensa e con una morale importante”, spiega il direttore artistico del TdP, Stefano Corsi. “Ci rende molto orgogliosi, inoltre, il fatto che il riadattamento è frutto degli attori stessi, i più giovani della compagnia”.

LO SPETTACOLO. Gulliver è un ragazzino preciso e intelligente, che ha come unici amici i suoi libri, e nient'altro. Nel suo mondo si sente solo e così, a causa di un viaggio per raggiungere i suoi genitori e più tempeste, si ritroverà a conoscere due nuovi e strambi mondi. Nel primo, quello dei Minimei, si sentirà tanto grande e importante; nel secondo, quello dei Giganti, sì sentirà tanto piccino e indifeso.
In entrambi i luoghi però, non solo conoscerà meglio sé stesso e la sua vera misura, ma conquisterà il suo primo amico e il suo primo amore. E non rinunciando né a l'uno né all'altro, fra mille avventure, li porterà con sé. Nel suo non più solitario mondo umano. I piccoli spettatori, quindi, potranno assistere alla parabola di Gulliver, un bambino solo e spaventato che avrà l’occasione di diventare un coraggioso naufrago, e trasformare ogni avversità in possibilità.
Sul palco, gli attori Anna Laura d’Ecclesia, Luciano Veccia e Tony Mancini. Regia di d’Ecclesia e Veccia, tecnico audio-luci Mariangela Conte. Illustrazioni a cura di Alessandra Nuzzi.
Lo spettacolo andrà in scena i prossimi 13 e 14 aprile, sul palco del Teatro della Polvere, in via Nicola Parisi, 97. Ingresso ore 17.30, inizio spettacolo ore 18.00. Prenotazione obbligatoria.


 
11/05/2022 - Festival Giornalisti del Mediterraneo -
11/05/2022 - Joy Music Project on Broadway - Dopo due anni anni di STOP sul palco...
26/04/2022 - Oggi presidio di protesta alla sede Leonardo - FILCAMS e FIOM...
26/04/2022 - 1 Maggio| Torna la Benedizione degli Animali - Dopo due anni torna in...
06/04/2022 - “Festa del mare: ' - Campionamento di microplastiche in mare sarà...
06/04/2022 - Pasqua di passione per Vico del Gargamp - A Pasqua in diretta tv il...
30/03/2022 - “Casa Romantika' - Clownerie, mimo, musica e immaginazione per...
30/03/2022 - Tornano le Uova di Pasqua dell’AIL - tornano a colorare di speranza i...
28/03/2022 - “Lo Psicologo Scolastico' - Indagine conoscitiva nelle Scuole della...
28/03/2022 - Il progetto “EduCare Sampei' - nato per soddisfare i bisogni speciali...
24/03/2022 - Contemporanea Galleria d'Arte a Foggia - mostra dedicata al celebre...
18/03/2022 - COMPRENDERE E PROMUOVERE L'INTELLIGENZA -
16/03/2022 - “No to war, yes to life” - Maria Aida Episcopo: “ Attraverso lo...
15/03/2022 - Gara di Matematica a squadre miste - il Liceo scientifico “A. Volta”...
15/03/2022 - ‘La Terra’, - omaggio teatrale al coraggio di Giovanni Panunzio e...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by