Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

La Sagra dei Ciccecuòtte
Un’antica tradizione di Sant’Agata di Puglia che si trasmette ogni anno


di Redazione

Sant'Agata di Puglia, 1 novembre 2018.

La Pro Loco “Pierino Donofrio” di Sant’Agata di Puglia, con il patrocinio del Comune, in occasione della commemorazione dei defunti, organizza una sagra che vede come protagonista principale un prodotto tipico molto particolare.
Si tratta dei “Ciccecuòtte”, di cui l’ingrediente principale è il grano duro, messo a bagno e poi bollito. In un secondo momento il grano è condito con vino cotto, melograno, noci e, per i più golosi, con la cioccolata.
La tradizione di questo prodotto ha radici molto antiche che risalgono ai primi anni del secolo scorso. A quei tempi non si trattava, però, solo di una tradizione, ma di un vero e proprio rito. Il tutto si svolgeva il giorno dei morti e a compiere questo rito erano i bambini che, muniti di un piatto e di un cucchiaio, giravano per tutte le vie del paese chiedendo, casa per casa, un po’di “ciccecuòtte”. I bambini recitavano un’antica cantilena dialettale che diceva: “ciccecuòtte ciccecuòtte, refrische l’aneme re li muòrte” (chicchi cotti chicchi cotti in suffragio dell’anima dei morti).
Dopo che i bambini recitavano questo canto ricevevano dalla gente un po’ di grano; questo rito continuava per tutta la serata e tutta la popolazione vi partecipava, dato che esso rappresentava un modo per ricordare i cari defunti.
Oggi non si vedono più girare i bambini per le vie del paese a chiedere i ciccecuòtte, ma comunque si è mantenuta viva la tradizione di preparare questo dolce, in tutte le case santagatesi.
Durante la manifestazione, che si svolgerà sabato 3 novembre dalle ore 19:30 in Piazza XX Settembre, oltre al caratteristico dolce, potranno essere degustati altri prodotti tipici come le pizze fritte, i fagioli con le cotiche, le castagne, il caciocavallo impiccato, il tutto accompagnato da un buon vino locale.
Nell’ambito della sagra sarà presente un punto di promozione della lettura, “Libri al Buio per l’illuminare il sapere”, con il Circolo Lettori Kelvin 310.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Pro Loco chiamando al numero 0881-984433, oppure proloco.santagata@libero.it


 
24/01/2023 - A Orsara il corso di alfabetizzazione informatica - Le lezioni...
24/01/2023 - “No allo “scudo penale” per l’ex ILVA” - Appello ai parlamentari “Non...
13/12/2022 - LUCIANA PIOMELLI NUOVO SEGRETARIO COMUNALE - il Sindaco avv....
13/12/2022 - Legambiente Puglia e Hope Group - Per una transizione energetica...
13/12/2022 - NATALE IN CITTA’ 2022 A SAN SEVERO - MARTEDI’ 13 DICEMBRE IL TEATRO...
06/12/2022 - IL NATALE DI MICKY SEPALONE E ANGELA PIAF - L’8 DICEMBRE PRIMA TAPPA...
06/12/2022 - Bando Master II livello UNIFG Psicologia - Obiettivi formativi
28/11/2022 - La Scuola dei Mestieri - al Villaggio Don Bosco: nuovo corso...
28/11/2022 - Imaugurato a Peschici nuovo Istittuto Comprensivo - “G. LIBETTA”...
28/11/2022 - A Rodi, il Gargano in marcia al fianco delle donne - Insieme gli 8...
28/11/2022 - Campionato Italiano di Pankration - Successo del'Artagon di Foggia...
28/11/2022 - SAN SEVERO: VIA GLI INTERVENTI DI POTATURA - degli alberi lungo le...
23/11/2022 - UN FESTIVAL PER PROMUOVERE GIOVANI ARTISTI - per ricordare un...
19/11/2022 - MOSTRA CANOSA PRESEPI 24 EDIZIONE 2022 -
19/11/2022 - Sinergie e momenti di confronto - Torna a Parcocittà “La Settimana...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by