Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

LIPU a scuola:dai liceali ai pulcini dell’infanzia
A Foggia e Bovino avviate esperienze per i futuri cittadini più responsabili per l’ambiente.


di Redazione

Foggia, 13 maggio 2016.

Con l’estro di un fumettista sensibile alla natura nasce una delle iniziative di educazione ambientale della LIPU condotta presso la scuola Pascoli – S. Chiara di Foggia che, grazie all’entusiasmo della dirigente Mariolina Goduto e degli insegnanti coinvolti, ha interessato centinaia tra bambini dell’Infanzia e ragazzini della Primaria.
Con l’opuscolo “La scuola sull’albero”, un titolo-metafora per una scuola alternativa, oltre le mura scolastiche, i ragazzi hanno avviato un percorso di conoscenze: dal volontariato alle mangiatoie per uccelli, dal bracconaggio ai rapaci notturni, al birdwatching. Piccoli input che aprono scenari di approfondimento su tematiche importanti per costruire cittadini di domani, più sensibili e capaci di gestire il capitale naturale.
“Una “Scuola sull’albero” è una scuola che guarda lontano, a un futuro – aggiunge Ercole Fidanza, maestro e attivista della LIPU – che vede l’uomo vivere in armonia con la natura e l’ambiente, valorizzando e proteggendo la biodiversità che il pianeta ci mette a disposizione. Il percorso ha un carattere ambientale ma con  gli occhi rivolti alla comunità e quindi ai più giovani, perché l’ambiente è un tema squisitamente sociale ”.
Filo conduttore sono i fumetti con cui Marco Lepore, in servizio civile presso l’istituto e che da tempo si occupa di sceneggiature e illustrazioni fumettistiche, ha ideato questa pubblicazione.
“E’ necessario inculcare già nei più piccoli il rispetto per la natura – afferma Lepore -, magari rendendola gradevole e divertente mediante il fumetto, uno dei mezzi artistici espressivi più potenti e diretti. Cosi i bambini sviluppano senso critico e spirito d’osservazione come se arrivasse loro in maniera più “intima”, più vicina al loro mondo fantasioso, in cui una cicogna può anche indossare un paio di stivali e in cui si può frequentare, appunto, una scuola sull’albero”.
 
Dai pulcini ai liceali del Liceo Scientifico di Bovino, sede staccata del Lanza-Perugini di Foggia, immerso nello scenario naturale dei Monti Dauni, a 600 m di altitudine.  E’ qui che la classe II G, iscritta alla LIPU, si è attivamente impegnata, avviando un approfondito studio delle scienze naturali, particolarmente vocato al contesto naturale e paesaggistico della sede scolastica.
Promotore della iniziativa è stato il prof. Antonio Dembech, anche lui attivista della LIPU, con la appassionata disponibilità del dirigente prof. Trecca e dalla prof.ssa Gaggiano con il corpo docente di Bovino.
“Il programma di attività – evidenzia Dembech - si è prefisso di coinvolgere gli studenti nella ricerca scientifica naturalistica e in attività sul campo, in un territorio di eccezionale valore ambientale quale è quello dei Monti Dauni e in particolare dell’agro di Bovino”.
In un contesto cosi interessante la mangiatoia realizzata dagli studenti e con il prezioso apporto dell’ARIF (Ag. regionale attività irrigue e forestali), ha attirato Cince, Pettirossi, Zigoli…. mentre i pascoli del circondario hanno assunto nuovo valore con la scoperta di Orchidee e fioriture primaverili.
“Pascoli e macchia mediterranea a ridosso della scuola – prosegue Dembech - saranno valorizzati con un sentiero didattico-naturalistico in fase di ideazione da parte degli studenti”. In futuro questi giovani faranno conoscenza anche con specie particolari e significative presenti nel comprensorio come la Lontra e il falco Grillaio.
Le nuove conoscenze maturate da questi studenti contribuiranno a una rinnovata sensibilità nei confronti dell’ambiente naturale ma arricchiranno anche il loro bagaglio culturale e formativo per diventare cittadini più consapevoli delle ricchezze di questo territorio.
 


 
25/11/2021 - EVENTO ECCEZIONALE: A FOGGIA IL PIANISTA GREG BURK - Uno dei più...
23/11/2021 - Luci, Fiori e Idee per il mio Natale a San Severo - L’Amministrazione...
23/11/2021 - Iniziativa della UILPOSTE Foggia - 25 NOVEMBRE 2021 GIORNATA...
22/11/2021 - Michele D'Ignazio: Babbo Natale e inaspettata Neve - Mercoledì 24...
18/11/2021 - Tempesta perfetta sull’olivicoltura, - Organizzazione sindacale e...
18/11/2021 - “Sconociuta realtà conosciuta”, - Continuano gli appuntamenti della...
17/11/2021 - “Titanic, un’avventura indietro nel tempo”. - novembre presentazione...
16/11/2021 - La chitarra in mano e il jazz nel cuore - Un evento imperdibile per...
16/11/2021 - “NONNO, raccontami…”: - il laboratorio gratuito di scrittura...
16/11/2021 - Choco Italia in tour - Il cioccolato artigianale colora il centro...
16/11/2021 - “Tra teatro, cinema e altre contaminazioni” - Le musiche del ‘900 in...
15/11/2021 - Profumiamo la Musica: per la prima volta a Foggia - Alle ore 20.30...
15/11/2021 - LA BIBLIOTECA COMUNALE ILLUMINATA DI VIOLA - IL 17 NOVEMBRE PER LA...
10/11/2021 - PRESENTAZIONE DEL VOLUME “UNA CITTA’ DA FAVOLA”. - una Antologia che...
08/11/2021 - “Rigoletto... il buffone di corte”, - Prosegue con successo di...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by