Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Fiamme Gialle pugliesi con la Notte della Taranta
Giovedì sera nella piazza d’armi della Legione Allievi per una serata di beneficenza


di Gerardo Leone

Bari, 24 giugno 2015.

Le Fiamme Gialle pugliesi si danno appuntamento giovedì sera nella piazza d’armi della Legione Allievi per una serata di beneficenza animata da una esibizione straordinaria della Orchestra Popolare “La Notte della Taranta”.
Lo scopo è quello di raccogliere fondi per allestire un ambulatorio medico specialistico presso il Comando Provinciale di Lecce, dove i finanzieri in servizio ed in congedo che avranno bisogno per sé stessi e per i propri familiari potranno rivolgersi a medici esperti di varie branche che individueranno i problemi di salute da affrontare e instraderanno i pazienti nelle strutture sanitarie più idonee e più vicine.
Ecco allora l’idea di organizzare una serata speciale di solidarietà “dei finanzieri pugliesi per i finanzieri salentini”, grazie anche all’adesione della Legione Allievi di Bari e della Fondazione “La Notte della Taranta”, che con la sua Orchestra terrà uno spettacolo indimenticabile, senza nessun compenso.
Questo fa onore al Presidente Massimo Manera ed a tutti i 30 musicisti di pizzica e musica popolare che hanno portato nel mondo i suoni, le voci ed i balli del Salento, rappresentando oggi un insostituibile strumento di promozione culturale.
La Notte della Taranta è il festival di musica popolare più grande d’Europa e ogni anno richiama a Melpignano (LE) oltre 150mila persone provenienti da tutto il mondo. Un rito collettivo al quale è impossibile sottrarsi e che vede, anno dopo anno, aumentare il numero dei “pizzicati”: il morso del ragno contagia indistintamente uomini e donne nel nome della musica, della danza e del ritmo frenetico della pizzica.
La missione della Fondazione La Notte della Taranta  è quella di valorizzare il ricco patrimonio culturale musicale del Salento. E per l’Orchestra Popolare non sono mancati momenti di spettacolo fuori dai confini nazionali, dalla Germania a Londra, da New York alla Tunisia a Pechino, con la partecipazione al Festival di Musica Popolare di Chaoyang, registrando ovunque un caloroso successo e una festosa partecipazione popolare perché l’happening si trasforma in una festa travolgente.


 
11/05/2022 - Festival Giornalisti del Mediterraneo -
11/05/2022 - Joy Music Project on Broadway - Dopo due anni anni di STOP sul palco...
26/04/2022 - Oggi presidio di protesta alla sede Leonardo - FILCAMS e FIOM...
26/04/2022 - 1 Maggio| Torna la Benedizione degli Animali - Dopo due anni torna in...
06/04/2022 - “Festa del mare: ' - Campionamento di microplastiche in mare sarà...
06/04/2022 - Pasqua di passione per Vico del Gargamp - A Pasqua in diretta tv il...
30/03/2022 - “Casa Romantika' - Clownerie, mimo, musica e immaginazione per...
30/03/2022 - Tornano le Uova di Pasqua dell’AIL - tornano a colorare di speranza i...
28/03/2022 - “Lo Psicologo Scolastico' - Indagine conoscitiva nelle Scuole della...
28/03/2022 - Il progetto “EduCare Sampei' - nato per soddisfare i bisogni speciali...
24/03/2022 - Contemporanea Galleria d'Arte a Foggia - mostra dedicata al celebre...
18/03/2022 - COMPRENDERE E PROMUOVERE L'INTELLIGENZA -
16/03/2022 - “No to war, yes to life” - Maria Aida Episcopo: “ Attraverso lo...
15/03/2022 - Gara di Matematica a squadre miste - il Liceo scientifico “A. Volta”...
15/03/2022 - ‘La Terra’, - omaggio teatrale al coraggio di Giovanni Panunzio e...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by