Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Chi è perchè è stato ucciso Aldo Moro
Iniziativa del Gruppo PD della Camera con Grassi, Piemontese e Mongiello


di Redazione

Foggia, 17 febbraio 2015.

L’omicidio di Aldo Moro è uno dei ‘misteri italiani’ più intricati ed inquietanti nonostante decenni di inchieste della magistratura e di indagini parlamentari. Al punto che, su proposta del Partito Democratico, è stata istituita una nuova Commissione parlamentare d’inchiesta sul rapimento e sulla morte del presidente della Democrazia Cristiana di cui è componente l’on. Gero Grassi, vice capogruppo del PD alla Camera, curatore di un dossier che raccoglie e sintetizza gli atti parlamentari di maggiore interesse.
Lo stesso Grassi sarà a Foggia per presentarlo nel corso dell’iniziativa ‘Chi e perché ha ucciso Aldo Moro – Il racconto della vicenda del presidente DC rapito ed ucciso dalle Brigate Rosse attraverso la lettura dei documenti di Stato’. L’incontro, promosso dal Gruppo del Partito Democratico della Camera dei Deputati, è in programma venerdì 20 febbraio, alle ore 18.00, presso la Sala della Ruota di Palazzo Dogana (piazza XX Settembre – Foggia).
Oltre a Gero Grassi, interverranno il segretario provinciale del PD foggiano Raffaele Piemontese e l’on. Colomba Mongiello. A moderare l’incontro sarà il giornalista Micky De Finis.
“Forse non si arriverà mai a conoscere ogni dettaglio di una delle vicende più drammatiche della nostra storia repubblicana – commenta Raffaele Piemontese – ma abbiamo il dovere di proseguire ad indagare per meglio comprendere tutte le inquietanti connessioni che condussero alla morte di Moro ed alla fine prematura di una stagione politica che prometteva di rigenerare le istituzioni ed il Paese.
E’ necessario riaprire i dossier e divulgarne i contenuti per aumentare cognizione e consapevolezza dei cittadini rispetto alla vicenda specifica, così come per verificarne i contenuti alla luce degli elementi di novità che continuano ad emergere grazie alla caparbietà di magistrati come Ferdinando Imposimato e politici come Gero Grassi”.


 
23/06/2022 - Il Primitivo di Manduria - al 15° Forum Internazionale della Cultura...
23/06/2022 - “MUSEO DELLE ARMI E DELLA TRADIZIONE ARMIERA” - In Bovino, presso...
22/06/2022 - Anilda Ibrahimi - Volevo essere Madame Bovary (Einaudi, 2022)
22/06/2022 - Apertura dello sportello territoriale diCSV Foggia - accordo tra...
22/06/2022 - La Notte Romantica di Vico del Gargano - Particolarmente...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Pietramontecorvino - Sabato 25 giugno tra...
20/06/2022 - Lago di Occhito, - 5 milioni di euro per attrezzare l’area in chiave...
16/06/2022 - AL VIA QUANTA LUCE.: SI COMINCIA CON ARCANGELIli - Da sabato 18...
03/06/2022 - Festival Giornalisti Mediterraneo -
03/06/2022 - Candela, un ‘lungo’ messaggio di pace - sarà lanciato da Candela, in...
01/06/2022 - Rievocazione Storica “I Tre Santi della Sagina' - Durante questi tre...
28/05/2022 - Carlantino e la “Madonna della ricotta”: - torna la festa che...
28/05/2022 - L’istituto Einaudi al monumento La Pietra - “È la fase conclusiva di...
28/05/2022 - Foggia: concerto per la pace - Il Coordinamento Capitanata per la...
28/05/2022 - CantAssori – Festival Inclusivo della Canzone - Andrà in scena in...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by