Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

10 anni dei “Fratelli della Stazione”
Una festa con i senza dimora. Tyutti invitati e qualcuno porta ciò che può.


di Redazione

Foggia, 14 febbraio 2015.

Compie dieci anni l’associazione di volontariato foggiana “Fratelli della Stazione”, operante come gruppo informale dal lontano 1998, ma ufficialmente costituita il 14 febbraio 2005 come ONLUS e che, da allora, si è sempre contraddistinto per la dedizione ai problemi dei migranti e dei senza dimora della città.
Dieci anni costellati da un impegno quotidiano, frutto del lavoro volontario di decine di giovani che si sono alternati nel servizio serale di distribuzione di vivande calde davanti allo scalo ferroviario, nel supporto allo sportello legale gratuito degli Avvocati di Strada, nella redazione del giornale di strada “Foglio di Via”, nell’organizzazione degli eventi di sensibilizzazione sulle tematiche dell’intercultura e dell’integrazione e nell’organizzazione dello sportello cittadino dell’“Help Center”.
Un impegno che ha visto, peraltro, lo scorso anno, concretizzarsi il sogno dell’allestimento di un dormitorio d’emergenza alla Parrocchia Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, grazie al sostegno dell’ATAF, della Caritas Diocesana e della Fondazione Banca del Monte “Siniscalco Ceci”.
E’ proprio alla Parrocchia Sant’Alfonso, grazie alla disponibilità di Padre Luigi Martella, che i Fratelli della Stazione festeggeranno il loro decennale. Presso il teatro parrocchiale, infatti, a partire dalle 18.00 si terrà una cena che vedrà seduti alla stessa tavola i volontari e i tanti senzatetto della città, italiani e stranieri, che quotidianamente affollano le mense dei poveri, e che verrà allietata da buona musica e da un clima festoso.
I Fratelli della Stazione invitano tutti coloro che siano entrati in contatto con l’associazione in questi anni a prendere parte alla cena. Ciascuno porta quel che può: pollo con patate, pizze rustiche, frutta, dolci, ma soprattutto la gioia di condividere una festa con i più poveri.


 
23/06/2022 - Il Primitivo di Manduria - al 15° Forum Internazionale della Cultura...
23/06/2022 - “MUSEO DELLE ARMI E DELLA TRADIZIONE ARMIERA” - In Bovino, presso...
22/06/2022 - Anilda Ibrahimi - Volevo essere Madame Bovary (Einaudi, 2022)
22/06/2022 - Apertura dello sportello territoriale diCSV Foggia - accordo tra...
22/06/2022 - La Notte Romantica di Vico del Gargano - Particolarmente...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Pietramontecorvino - Sabato 25 giugno tra...
20/06/2022 - Lago di Occhito, - 5 milioni di euro per attrezzare l’area in chiave...
16/06/2022 - AL VIA QUANTA LUCE.: SI COMINCIA CON ARCANGELIli - Da sabato 18...
03/06/2022 - Festival Giornalisti Mediterraneo -
03/06/2022 - Candela, un ‘lungo’ messaggio di pace - sarà lanciato da Candela, in...
01/06/2022 - Rievocazione Storica “I Tre Santi della Sagina' - Durante questi tre...
28/05/2022 - Carlantino e la “Madonna della ricotta”: - torna la festa che...
28/05/2022 - L’istituto Einaudi al monumento La Pietra - “È la fase conclusiva di...
28/05/2022 - Foggia: concerto per la pace - Il Coordinamento Capitanata per la...
28/05/2022 - CantAssori – Festival Inclusivo della Canzone - Andrà in scena in...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by