Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“BUONO COME IL PARCO”.
Certificazione dei prodotti agroalimentari certificati originari del Gargano


di Redazione

Monte S. Angelo, 6 ottobre 2014.

L’Ente Parco Nazionale del Gargano intende contribuire alla valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio, ottenuti con metodiche rispettose dell’ambiente. L’obiettivo ultimo è far si che la localizzazione in area Parco, sia colta come un’opportunità dalle imprese per ottenere maggior valore aggiunto dall’esercizio della propria attività e, per la collettività del Parco in complesso, costituisca uno degli elementi dello sviluppo sostenibile.
In questo contesto, il Parco, su indicazione del Presidente, Avv. Stefano Pecorella,  ha creato il  marchio “Buono come il Parco” che ha lo scopo di promuovere verso il consumatore, un paniere di prodotti agricoli ed agroalimentari certificati originari del territorio.
I prodotti che possono far parte del paniere, sono ottenuti secondo delle metodiche a basso impatto ambientale e i cui produttori applicano la certificazione di filiera ISO 22005.

“Il Parco Nazionale del Gargano – spiega il Presidente, Avv. Stefano Pecorella - è una combinazione ideale di bellezze naturali, tradizioni millenarie, luoghi di interesse storico e architettonico ma anche di un ampio e vario patrimonio di tipicità agro-alimentari e di eccellenze del gusto. Per questo ho pensato all’iniziativa “Buono come il Parco”, un logo-ombrello che protegge e garantisce i prodotti agroalimentari tipici del territorio, legati a tecnologie di produzione precise e codificate, nate da una tradizione documentata che utilizza solo materie prime locali e con i migliori standard di certificazione previsti dalle normative vigenti. Il progetto consente, inoltre, di monitorare direttamente le eccellenze produttive, di promuoverle e, quindi, di incrementarne il valore.”
Già lo scarso anno è stata avviata la certificazione di filiera del prodotto “olio extra vergine di oliva”, che ha visto l’adesione di 10 frantoiani e 20 produttori. In preparazione dell’avvio della prossima campagna olivicola 2014-15, il Parco intende promuovere l’adesione di nuovi operatori alla filiera certificata.


 
11/05/2022 - Festival Giornalisti del Mediterraneo -
11/05/2022 - Joy Music Project on Broadway - Dopo due anni anni di STOP sul palco...
26/04/2022 - Oggi presidio di protesta alla sede Leonardo - FILCAMS e FIOM...
26/04/2022 - 1 Maggio| Torna la Benedizione degli Animali - Dopo due anni torna in...
06/04/2022 - “Festa del mare: ' - Campionamento di microplastiche in mare sarà...
06/04/2022 - Pasqua di passione per Vico del Gargamp - A Pasqua in diretta tv il...
30/03/2022 - “Casa Romantika' - Clownerie, mimo, musica e immaginazione per...
30/03/2022 - Tornano le Uova di Pasqua dell’AIL - tornano a colorare di speranza i...
28/03/2022 - “Lo Psicologo Scolastico' - Indagine conoscitiva nelle Scuole della...
28/03/2022 - Il progetto “EduCare Sampei' - nato per soddisfare i bisogni speciali...
24/03/2022 - Contemporanea Galleria d'Arte a Foggia - mostra dedicata al celebre...
18/03/2022 - COMPRENDERE E PROMUOVERE L'INTELLIGENZA -
16/03/2022 - “No to war, yes to life” - Maria Aida Episcopo: “ Attraverso lo...
15/03/2022 - Gara di Matematica a squadre miste - il Liceo scientifico “A. Volta”...
15/03/2022 - ‘La Terra’, - omaggio teatrale al coraggio di Giovanni Panunzio e...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by