Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Lucera. Terminata la rassegna 'Autunno D'autore'
Storica chitarra degli Avion Travel, Mesolella che è anche compositore, arrangiatore e produttore


di Danila Paradiso

Lucera, 17 dicembre 2013.

Si è chiusa venerdì 13 dicembre con Fausto Mesolella la prima rassegna Autunno d'autore ospitata a Lucera da Palazzo D'Auria Secondo.
Storica chitarra degli Avion Travel, Mesolella che è anche compositore, arrangiatore e produttore perché come ha affermato sorridendo tra un brano e l'altro "un chitarrista per sopravvivere deve fare anche un altro mestiere" ha portato in scena Suonerò fino a farti fiorire, il suo primo progetto da solista.
Il musicista casertano ha aperto la serata con due grandi classici, le colonne sonore di Giulietta e Romeo e Il Padrino parte III, rendendo omaggio a Nino Rota, per poi cambiare tono passando a Libertango.
Ha accarezzato, pizzicato, graffiato le corde della sua chitarra accompagnato da Ferdinando Ghidelli alla pedal steel. "Un buon chitarrista passa metà del tempo ad accordare la sua chitarra quando le corde sono sei, figuriamoci quando ne sono venti", ha ironizzato Fausto, riferendosi allo strumento suonato da Ferdinando.
Poi 'Na stella, brano scritto in napoletano per Gianmaria Testa e Tre colori, la filastrocca-canzone che racconta la storia di un padre che prova a spiegare la guerra al figlio, pensata per lo Zecchino d'oro e poi portata (grazie a Caterina Caselli) a Sanremo da Francesco Tricarico, scatenando polemiche con la "bandiera verde".
Da un pezzo suo, Sonatina improvvisata di inizio estate, all'omaggio ad un grande artista con cui Fausto si pente di non aver scattato l'ultima fotografia. Emozione pura quando con la chitarra dà voce a Caruso di Lucio Dalla.
Delicatezza e raffinatezza rare per una serata che abbraccia anche il cinema. Prima Fausto fa ascoltare uno dei brani con cui ha musicato Il ladro di Bagdad, film muto di Raoul Walsh del 1924 e in chiusura l'omaggio a Mario Monicelli (1915-2010), le sue musiche danno voce a due capolavori: Un borghese piccolo piccolo e Guardie e ladri.
Dopo una rassegna che ha portato a Lucera grandissimi artisti, Palazzo D'Auria Secondo chiude il 2013 con un ultimo appuntamento: il 20 dicembre, ancora una volta, ci sarà Fabrizio Bosso.
Uno dei più grandi talenti della tromba in Italia questa volta presenterà il nuovo album Purple, insieme con gli straordinari Alberto Marsico all’organo hammond e Alessandro Minetto alla batteria. Uscito il 26 novembre scorso, Purple è il secondo album di questa formazione la cui matrice, ancora una volta, è l’omaggio alla musica nera, declinata nella sua variante Gospel e Spiritual.


 
24/01/2023 - A Orsara il corso di alfabetizzazione informatica - Le lezioni...
24/01/2023 - “No allo “scudo penale” per l’ex ILVA” - Appello ai parlamentari “Non...
13/12/2022 - LUCIANA PIOMELLI NUOVO SEGRETARIO COMUNALE - il Sindaco avv....
13/12/2022 - Legambiente Puglia e Hope Group - Per una transizione energetica...
13/12/2022 - NATALE IN CITTA’ 2022 A SAN SEVERO - MARTEDI’ 13 DICEMBRE IL TEATRO...
06/12/2022 - IL NATALE DI MICKY SEPALONE E ANGELA PIAF - L’8 DICEMBRE PRIMA TAPPA...
06/12/2022 - Bando Master II livello UNIFG Psicologia - Obiettivi formativi
28/11/2022 - La Scuola dei Mestieri - al Villaggio Don Bosco: nuovo corso...
28/11/2022 - Imaugurato a Peschici nuovo Istittuto Comprensivo - “G. LIBETTA”...
28/11/2022 - A Rodi, il Gargano in marcia al fianco delle donne - Insieme gli 8...
28/11/2022 - Campionato Italiano di Pankration - Successo del'Artagon di Foggia...
28/11/2022 - SAN SEVERO: VIA GLI INTERVENTI DI POTATURA - degli alberi lungo le...
23/11/2022 - UN FESTIVAL PER PROMUOVERE GIOVANI ARTISTI - per ricordare un...
19/11/2022 - MOSTRA CANOSA PRESEPI 24 EDIZIONE 2022 -
19/11/2022 - Sinergie e momenti di confronto - Torna a Parcocittà “La Settimana...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by