Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Amici della Musica: nuova stagione
Una stagione particolarmente “giovane”, un repertorio estremamente variegato


di Gerardo Leone

Foggia, 5 gennaio 2013.

Una stagione particolarmente “giovane”, un repertorio estremamente variegato, una precisa attenzione nei confronti dei talenti del territorio. Potrebbe essere sintetizzata in questo modo la nuova stagione di spettacoli organizzata dall’associazione Amici della Musica di Foggia. Ennio Marino, Presidente del sodalizio culturale, comunica con un orgoglio particolare il programma generale della stagione che celebra 43 anni di attività di questa istituzione che si conferma una presenza preziosa, in un momento di crisi che non è soltanto economica e in un territorio che non sembra attraversare una delle sue epoche migliori. Nel calendario del 2013 si nota, innanzitutto, l’alternarsi di spettacoli musicali (musica da camera in
primis) e balletti (che vedranno la compagna Balletto di Milano impegnata in ben due
esibizioni): un accostamento che testimonia le infinite possibilità di dialogo tra i diversi linguaggi artistici, e che è ormai una cifra delle stagioni degli Amici della Musica.
Ottocento e Novecento sono i vastissimi ambiti temporali da cui sono state tratte le opere che formano il repertorio della stagione (fatta eccezione per il Settecento di Mozart che verrà proposto il 28 febbraio 2013): Beethoven, Ravel, Chopin, Piazzolla, Weill, Rachmaninov, Shostakovich e moltissimi altri autori verranno riproposti dal talento dei musicisti coinvolti in questa kermesse. Una stagione “giovane” e attenta ai talenti del territorio, si diceva. Tra le esibizioni, infatti, spiccano quelle di molti artisti di Capitanata, spesso giovanissimi: Peppino Principe, abilissimo fisarmonicista di Monte Sant’Angelo, Francesco Mastromatteo,
violoncellista che ha raccolto consensi in tutto il mondo per la passione vibrante che riversa nelle sue esecuzioni, Valerio Sannoner, col suo approccio sicuro e maestoso al pianoforte nonostante la verdissima età, e gli elementi dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia, diretti dal Maestro Pablo
Varela, punta di diamante dell’istituzione foggiana. La stagione concertistica avrà inizio l' 8 gennaio nella consueta sede del Teatro del Fuoco in Vico Cutino - Foggia


 
23/06/2022 - Il Primitivo di Manduria - al 15° Forum Internazionale della Cultura...
23/06/2022 - “MUSEO DELLE ARMI E DELLA TRADIZIONE ARMIERA” - In Bovino, presso...
22/06/2022 - Anilda Ibrahimi - Volevo essere Madame Bovary (Einaudi, 2022)
22/06/2022 - Apertura dello sportello territoriale diCSV Foggia - accordo tra...
22/06/2022 - La Notte Romantica di Vico del Gargano - Particolarmente...
20/06/2022 - La Notte Romantica di Pietramontecorvino - Sabato 25 giugno tra...
20/06/2022 - Lago di Occhito, - 5 milioni di euro per attrezzare l’area in chiave...
16/06/2022 - AL VIA QUANTA LUCE.: SI COMINCIA CON ARCANGELIli - Da sabato 18...
03/06/2022 - Festival Giornalisti Mediterraneo -
03/06/2022 - Candela, un ‘lungo’ messaggio di pace - sarà lanciato da Candela, in...
01/06/2022 - Rievocazione Storica “I Tre Santi della Sagina' - Durante questi tre...
28/05/2022 - Carlantino e la “Madonna della ricotta”: - torna la festa che...
28/05/2022 - L’istituto Einaudi al monumento La Pietra - “È la fase conclusiva di...
28/05/2022 - Foggia: concerto per la pace - Il Coordinamento Capitanata per la...
28/05/2022 - CantAssori – Festival Inclusivo della Canzone - Andrà in scena in...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by