Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

I lavoratori dei Mercati di Città in lotta!
Continua il braccio di ferro tra i sindacati e la proprietà dei supermercati Ka


di Redazione

Foggia. 31 maggio 2019.

Continua il braccio di ferro tra i sindacati e la proprietà (Luigi Giannatempo) dei supermercati “Mercati di città La Prima” di Foggia e provincia. “Continuano le condotte antisindacali all’interno delle attività spiegano Michele Vaira e Achille Capozzi, rispettivamente di Cub ed Fsi-Usae -. La proprietà sta mettendo letteralmente alla porta i lavoratori iscritti dopo le denunce dei giorni scorsi. Peraltro, si starebbe cercando di ‘istruire’ i dipendenti su cosa dire all’Ispettorato territoriale del Lavoro di Foggia, cercando di uniformare la loro versione sulle ore lavorate: 13 nella realtà, 7 nelle dichiarazioni che dovrebbero fare. Per di più, senza consderare l’assenza di permessi, ferie e quant’altro spettante per contratto”.

“Quella messa in alto in questi giorni dal datore di lavoro è pura violenza psicologica nei confronti dei lavoratori e in particolare dei lavoratori iscritti alla CUB” riferisce il segretario nazionale Marcello Amendola, “che, ricordiamo. sono padri e madri di famiglie, con figli, talune volte anche con pesanti problematiche familiari di disabilità, costretti ancora una volta, ad ‘abbassare il capo’ e soggiacere al potere datoriale, pur di conservare il posto di lavoro e ne è una dimostrazione la circostanza che, ad oggi, parte di quei lavoratori iscritti liberamente al sindacato autonomo abbiano, a malincuore, revocato le deleghe al sindacato”.

Dal canto loro le organizzazioni sindacali dichiarano che non fermeranno, in nessun modo, la lotta sindacale e legale intrapresa, in attesa dell’intervento della Prefettura di Foggia e dell’Ispettorato Territoriale del lavoro, pronti ad interessare le competenti magistrature, se anche i nuovi tavoli istituzionali resteranno deserti, come quello dello scorso 21 maggio presso l’Arpal, l’Agenzia Regionale delle Politiche attive del lavoro di Foggia e alla Confesercenti, il cui presidente, Franco Granata – dicono dal sindacato -, “si schiera con l’azienda e parla di ‘orari flessibili’ e di ‘mancanza di rappresentatività aziendale” dei sindacati. “Il concetto di flessibilità degli orari di lavoro è estraneo alle 11-13 ore di lavoro giornaliere, al lavoro domenicale e festivo, all’assenza di riposi e ferie, non retribuiti e/o retribuiti non da contratto”, concludono dal sindacato che promette battaglia.


 
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...
26/08/2022 - Nuovi libri, finanziata la Biblioteca di Carlantin - Ministero della...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by