Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Prorogati gli LSU fino ad ottobre 2019
Ma la Legge di Bilancio Nazionale potrebbe rallentarne la stabilizzazione


di Redazione

Bari, 9 gennaio 2019.

“Nelle more del completamento delle procedure di stabilizzazione, le Convenzioni in atto per i Lavoratori Socialmente Utili in servizio presso le Pubbliche Amministrazioni pugliesi sono prorogate fino ad ottobre 2019. Tuttavia, la Legge di Bilancio Nazionale del 2019, potrebbe rallentare le procedure di stabilizzazione già in corso di questi lavoratori”, fa sapere l’assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia Sebastiano Leo.

“La nuova normativa, che dovrebbe prevedere una lista unica nazionale degli LSU le cui procedure selettive sarebbero affidate al RIPAM, non da indicazioni rispetto a quelle Regioni - come la Puglia - che da tempo stanno procedendo ad un Piano graduale di stabilizzazione di questi lavoratori e che, proprio con il Ministero del Lavoro, hanno firmato una apposita Convenzione giusto a novembre scorso”, precisa l’Assessore.

“Suddetta Convenzione – continua Leo – prevede il trasferimento di risorse per 30 milioni di euro da utilizzare, entro il 2020, per la stabilizzazione degli LSU delle Pubbliche Amministrazioni pugliesi. È una somma importante che va ad aggiungersi ai 6 milioni di euro stanziati direttamente da Regione Puglia”.

“Con il Piano di incentivazione alla stabilizzazione degli LSU in Puglia abbiamo raggiunto risultati straordinari: dal 2016 ad oggi abbiamo stabilizzato circa 130 lavoratori e abbiamo favorito l'esodo volontario di altri 50, riducendo la platea degli LSU del 30%, da 1029 lavoratori a 720 circa. Questa nuova norma inserita nella Legge di Bilancio però interviene in maniera inaspettata e non voluta e pertanto  i nostri uffici regionali stanno lavorando a forme di interpretazione rispetto alle procedure di stabilizzazione già in corso”.

“Per queste ragioni – conclude l’Assessore – chiederemo al Ministero di dare indicazioni precise, offrendo una nostra interpretazione che, proprio in virtù della Convenzione di pochi mesi fa, escluda la Puglia dalle nuove procedure consentendoci di procedere serenamente verso il Piano di Stabilizzazione degli LSU che fino ad oggi ha dato eccellenti risultati”.


 
07/02/2023 - Carlantino, Forum comunale: la giunta risponde - Incontro pubblico...
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by