Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Dopo l’attentato domani riapre il pub Al Gatta
La deflagrazione, avvertita in tutta la città, aveva seriamente danneggiato tutti gli esterni


di M.P.

San Severo, 24 febbraio 2017.

Nella notte tra il 5 e 6 dicembre un potente ordigno era stata fatto esplodere ai danni del pub “Al Gatta” nella centralissima Piazza Aldo Moro. La deflagrazione, avvertita in tutta la città, aveva seriamente danneggiato tutti gli esterni ed anche gli arredi interni del noto locale di intrattenimento per molti giovani sanseveresi.
Ora il locale, a seguito dei lavori di ristrutturazione che sono stati eseguiti nel corso di queste settimane, riparte, completamente rinnovato. “Al Gatta” riaprirà al pubblico domani sera, sabato 25 febbraio 2017, dopo oltre due mesi di chiusura, e per la circostanza, la titolare Natascia Galullo, ha voluto invitare anche il Sindaco di San Severo, avv. Francesco Miglio.
“Abbiamo ricevuto con immenso piacere l’invito pervenutoci – dichiara il Sindaco Miglio – e garantito immediatamente la nostra presenza, le istituzioni anche in questi casi devono far sentire tutto il proprio sostegno ai cittadini che dimostrano di amare la nostra città e di saper vivere nella legalità. La bomba fatta esplodere lo scorso dicembre ha interrotto all’improvviso l’attività economica proprio mentre si approssimavano le festività natalizie. L’ordigno poteva mettere a serio rischio e repentaglio il futuro di imprenditori che credono nel tessuto sociale del nostro territorio, che hanno investito per mettere a disposizione di tutti un esercizio commerciale che contribuisce, peraltro, a non far allontanare i giovani dalla nostra città nelle ore serali, come avveniva nei decenni precedenti. Dove, anche per questo motivo, è il caso di ricordarlo, la cronaca registrava incidenti ed anche decessi causati dalla stanchezza o dal sonno di tanti giovani dopo una nottata trascorsa nei locali abruzzesi o del barese. Insomma, siamo tutti felici che “Al Gatta” abbia dimostrato di essere più forte degli eventi malavitosi, è un segnale importante, da annotare con un circoletto rosso, per tutta la nostra comunità in un momento così delicato per la sicurezza comune” conclude il Sindaco Miglio.
 


 
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...
26/08/2022 - Nuovi libri, finanziata la Biblioteca di Carlantin - Ministero della...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by