Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Allarme passaggi a livello alzati.
Trevisi: “Numerose segnalazioni, non aspettiamo una nuova tragedia


di Redazione

Bari, 2 settembre 2016.

"A quasi due mesi dalla tragedia ferroviaria che ha sconvolto il Paese e fatto il giro del mondo si continua a parlare di problemi di sicurezza legati al mancato funzionamento di alcuni passaggi a livello. La denuncia parte dal capogruppo M5S in consiglio regionale Antonio Trevisi che annuncia la presentazione di una proposta di legge sulla mobilità sostenibile volta anche ad aumentare la sicurezza attraverso sistemi automatizzati e chiede ai sindaci dei comuni nel quale sono presenti passaggi che hanno presentato anomalie che, nel frattempo, gli organi di polizia locale vigilino sui passaggi più a rischio al fine di scongiurare nuovi eventi disastrosi.
“Sono all’ordine del giorno segnalazioni di cittadini che si sono trovati davanti al passaggio di un treno con le sbarre completamente alzate - dichiara Trevisi - con enorme rischio sia per la vita dei passeggeri all'interno dei convogli che per chi attraversa i binari. Un rischio ancora più elevato in una regione come la Puglia che è fra le regioni con il più alto numero di attraversamenti (il record spetta alle Ferrovie Sud Est: 515, dei quali 418 su strade pubbliche e 97 su strade private), al punto che diversi primi cittadini sono arrivati a scrivere a Claudio Palomba e al Commissario Straordinario di FSE per chiedere urgenti provvedimenti".
“In Consiglio regionale - continua Trevisi - ci stiamo impegnando come gruppo del M5S per realizzare una nostra proposta di legge regionale sulla mobilità sostenibile che presenterà anche alcune proposte per ridurre i rischi tramite sistemi di sicurezza automatizzati che intervengono un caso di errore o guasto. Nell’attesa di un adeguamento della rete ferroviaria verso standard di maggiore sicurezza i Sindaci dei Comuni potenzialmente interessati potrebbero, tramite la disponibilità dei proprio organici di Polizia Locale, istituire una sorta di “pronto intervento” presso i passaggi a livello almeno nelle ore di punta. E’ necessario intervenire tempestivamente - conclude - non possiamo aspettare che arrivi sempre una nuova tragedia per rendercene conto".


 
07/02/2023 - Carlantino, Forum comunale: la giunta risponde - Incontro pubblico...
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by