Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Seconda Stazione di Foggia, è tempo di discutere
Le posibili conseguenze di un secondo scalo destinato a bypassare Foggia sono vitali


di Redazione

Foggia, 26 agosto 2016.

«La necessità e le possibili conseguenze di un secondo scalo destinato a bypassare Foggia sono di vitale importanza per il territorio dauno. Non voglio dilungarmi in questioni di carattere tecnico-politico, ma ricordare, a chi sta programmando il futuro dei trasporti in Capitanata, l'importanza della "intermodalità", esigenza su cui da tempo la Regione Puglia (priorità tanto cara al compianto Guglielmo Minervini) si sta battendo.
Creare un secondo scalo ad alcuni chilometri da Foggia significa di fatto "tagliare" la città e tutto il traffico pendolare proveniente da una provincia estesa (è la seconda in Italia) e con esigenze orografiche molto particolari. Un progetto che di fatto svilisce i tanti, agognati sogni di intermodalità su cui da tempo la nostra Azienda e anche gli altri vettori che operano sul territorio si stanno confrontando. E non si tratta di meri obiettivi aziendali: quì si parla di come mettere in rete e far viaggiare una provincia.
A cosa serve un nodo intermodale a Foggia, come quello realizzato nelle adiacenze della stazione centrale, se poi, per andare a Roma i viaggiatori provenienti dalla Capitanata e dalle province limitrofe, devono trasferirsi a Cervaro? A cosa serve un secondo scalo nell'ottica della funzionalità dei flussi di viaggiatori?
Tanti interrogativi su cui discutere. Riflettere. E in particolare capire quale apporto potrà fornire alla città e al territorio già fortemente penalizzati un impianto con queste caratteristiche. Fermiamoci e riflettiamo».


 
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...
26/08/2022 - Nuovi libri, finanziata la Biblioteca di Carlantin - Ministero della...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by