Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

E' morto lo scultore foggiano Giovanni Grittani
Giovanni Grittani ha modellato il ferro - presso il laboratorio ricavato nei pressi della sua abitaz


di D.G.

Foggia, 5 ottobre 2014.

Giovanni Grittani (pensionato dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato) si è spento ieri a Foggia all'età 90 anni. Scultore specializzato quasi unicamente nel modellamento e nell'assemblaggio del ferro battuto, era Cavaliere del lavoro della Repubblica Italiana e Maestro del lavoro. Ha esposto in diversi paesi europei, ovunque ottenendo un grande successo e una universale constatazione: ovvero che il ferro battuto, lavorato con le tecniche e la dimestichezza acquisite nel tempo da Giovanni Grittani, sembrava diventare legno. Risale ai primi anni Settanta, nell'ambito di una mostra collettiva di scultori italiani organizzata dalla Galleria Farnese di Roma, la soddisfazione più grande di tutta la sua umile e riservatissima carriera: i complimenti del grande Salvador Dalì, che di fronte al Don Chisciotte di Giovanni Grittani (opera in cui era sostanzialmente specializzato) disse . Visionario, dotato di una fantasia molto fertile, improvvisava col ferro quello lo impressionava nella vita, ricevendo committenze di prestigio anche da grandi istituti culturali italiani. Da metà degli Ottanta ha intrapreso la strada dell'insegnamento, veniva spesso interpellato presso Scuole artigianali e Laboratori artistici a formare gli allievi che intendevano intraprendere la difficile strada della scultura in ferro. La sua opera più nota, tra quelle allestite a Foggia, era il Cristo crocifisso collocata all'interno della Chiesa del Carmine Nuovo in viale Primo Maggio: oggi rimossa e sostituita a seguito di una integrale ristrutturazione della chiesa. Diverse altre sculture si trovano presso chiese e sedi di enti pubblici della Capitanata e della provincia di Napoli, dove ha esposto in molte occasioni. Schivo, sobrio, dedito unicamente al lavoro, Giovanni Grittani ha modellato il ferro - presso il laboratorio ricavato nei pressi della sua abitazione a Foggia, nel rione Diaz dov'era praticamente un'istituzione - fino a quando la salute gliel'ha permesso: ripeteva.

Nella foto il Gallo di Giovanni Grittani, un regalo al nostro Direttore, suo collega al Poligrafico


 
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...
26/08/2022 - Nuovi libri, finanziata la Biblioteca di Carlantin - Ministero della...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by