Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Aperture nuove Farmacie: interrogazioni.
I consiglieri De Caro e Romano interrogano l'Ass. alla salute Ettore Attolini


di Redazione

Bari.14 maggio 2012.

Il capogruppo Antonio Decaro e il consigliere regionale responsabile Sanità del Partito democratico, Giuseppe Romano, in una interrogazione urgente all’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Ettore Attolini, chiedono “se è vero che il Servizio Farmaceutico regionale intenda bandire un nuovo concorso per l’assegnazione delle nuove sedi farmaceutiche in Puglia, esautorando di fatto i 572 vincitori (su 4000 concorrenti) del concorso bandito dalla Regione nel 2009 (tenuto nel 2010) e che sono quindi entrati di diritto nella graduatoria unica regionale (pubblicata sul Burp nel 2011 e valida fino al 2015) per l’assegnazione di tutte le sedi farmaceutiche vacanti e di nuova istituzione, il cui numero in Puglia è aumentato di 200 unità in seguito agli effetti della legge con cui il governo Monti ha rivisto il rapporto farmacie-abitanti".
Per Decaro e Romano, “l’apertura tempestiva di 200 farmacie, una esigenza che si evince anche dagli atti di ricognizione tra Comuni e Regione, fornirebbe un servizio più capillare sul nostro territorio e contemporaneamente offrirebbe un immediato sbocco professionale a un gran numero di addetti del settore farmaceutico”.  Mentre “un nuovo concorso comporterebbe, inevitabilmente, un lungo contenzioso legale con i farmacisti idonei della graduatoria unica regionale, oltre a una ulteriore e ingiustificata spesa pubblica per la nuova procedura concorsuale, a un ritardo nell’apertura delle nuove sedi a discapito della capillarità del servizio, e a un ritardo nell'occupazione di circa 600 nuovi addetti del settore farmaceutico in un momento di grande difficoltà economica del Paese”.
Per questo Decaro e Romano chiedono di sapere “quali siano i tempi per l’assegnazione delle sedi farmaceutiche vacanti e di nuova istituzione", ricordando infine che "la graduatoria regionale disponibile per l’assegnazione di tutte le sedi farmaceutiche, vacanti e di nuova istituzione, derivanti anche dalla revisione della pianta organica, resta valida nell’arco non inferiore ai 4 anni dalla pubblicazione della stessa graduatoria sul Bur


 
07/02/2023 - Carlantino, Forum comunale: la giunta risponde - Incontro pubblico...
13/12/2022 - “PSICOLOGIA SCOLASTICA E DEL BENESSERE” - BANDO DI AMMISSIONE AL...
06/12/2022 - MERIDIONALI PER REINTRODURRE IL CREDITO D’IMPOSTA - Introdotto con...
23/11/2022 - “Taglio RDC, conseguenze pesanti per San Severo - Il Sindacato...
23/11/2022 - Donne. Occupate di meno e meno pagate - per l'eliminazione della...
19/11/2022 - Mettiamo la famiglia e i bambini al centro - Le associazioni inviano...
11/11/2022 - MOSTRA “PIER PAOLO PASOLINI 1922-2022” - Si è tenuta nella Sala della...
08/11/2022 - RAFFORZAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE - AI FINI...
29/10/2022 - La mancata destagionalizzazione e i rincari - I beni energetici...
26/10/2022 - Manfredonia, Congresso Spi - Assemblea congressuale del Sindacato...
05/10/2022 - Crisi comparto vitivinicolo - ): “Subito aiuti regionali agli...
23/09/2022 - QUALITA’ ED EFFICIENZA IN PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - PARTITE LE...
29/08/2022 - Siccità, irrigazioni di soccorso - aumenti dell’energia elettrica: il...
29/08/2022 - Trullo 227_Emergenze_arte - Opening 3 | 4 Settembre 2022 dalle ore...
26/08/2022 - L’estate ‘zero’ del Gargano:movida senza incidenti - Divertimento ma...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by