Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

LA REGIONE ELIMINA LA “SALUTE UMANA”
La Regione intervenga immediatamente correggendo tale lacuna


di Rosa D'Amato

Bari, 13 dicembre 2021.

“All’interno dei criteri per la definizione delle aree non idonee alla localizzazione di discariche e termovalorizzatori nella proposta del Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani della Puglia, è scomparso qualsiasi riferimento alla ‘salute umana’. Al suo posto, il testo cita una più generica tutela della popolazione contenente semplici riferimenti alla qualità dell’aria, alle molestie olfattive e all’inquinamento acustico e luminoso. Questa grave mancanza permetterebbe la realizzazione di impianti senza una adeguata valutazione dell’impatto sulla salute dei cittadini, e violerebbe le norme Ue in materia. La Regione intervenga immediatamente correggendo tale lacuna. In caso contrario, denuncerò il caso alla Commissione europea”. Lo dice l’eurodeputata dei Greens, Rosa D’Amato. “Le criticità della proposta della Regione – prosegue D’Amato - non si fermano qui: anziché puntare sul potenziamento di impianti di recupero, il Piano spinge l’acceleratore sulla combustione dei rifiuti sia in impianti di termovalorizzazione che in cementerie, centrali termoelettriche ed affini. La direttiva Ue 2008/98/CE dice esattamente il contrario, ossia che prima del recupero energetico bisogna rafforzare la prevenzione, la preparazione per il riutilizzo e il riciclaggio. La Regione, invece, vuole usare la scorciatoia dei termovalorizzatori, alimentando un business che farà felice di certo i privati, ma non le casse pubbliche. Senza contare l’impatto sull’ambiente e la salute dei cittadini. Che sembra proprio essere l’ultimo pensiero di questo Piano”.


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by