Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Centro Euro-Mediterraneo per il Clima


di M.B.

Bari, 5 febbraio 2020.

E’ stato finanziato, attraverso una procedura dettagliata e trasparente, conclusasi con una deliberazione che come Assessore allo Sviluppo Economico ho sottoposto alla Giunta Regionale,  il progetto di espansione per il Centro di supercalcolo del CMCC (Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamento Climatici).
 
Questo Centro fu inaugurato a Lecce nel 2009. Esso è basato su supercalcolatori dotati di una elevata velocità di elaborazione (complessivamente 30 mila miliardi di operazioni al secondo), che costituiscono il cuore di una rete di tecnologie avanzate che servono a realizzare scenari sul futuro dei cambiamenti climatici, cioè su come i cambiamenti climatici potranno influire sulla nostra vita e incidere sulle scelte politiche, sulle economie e sul territorio in cui viviamo. 
 
Fu un’iniziativa, questa di 11 anni addietro, lungimirante, vista la situazione di rapido deterioramento degli equilibri climatici del pianeta – terra che purtroppo si sta verificando in questi ultimi anni. Un’iniziativa che ci aiuta a capire come sarà il clima nei prossimi decenni e quali impatti potrà avere sull’economia, sui mari e le coste, sull’agricoltura, sugli ecosistemi.
 
Il lavoro di ricerca del CMCC è caratterizzato da un modello a rete, costituito dalla sede centrale di Lecce e cinque sedi periferiche site a Bologna, Capua, Milano, Sassari e Venezia, dove sono distribuite tutte le funzioni dell'intera filiera degli studi sui cambiamenti climatici.
 
Il progetto di espansione  deliberato ieri  in Giunta, su mia proposta, consente di perseguire l’obiettivo di sviluppare eccellenze funzionali alla attuazione delle Strategie di Specializzazione Intelligenti, S3, che a sua volta individua, nel potenziamento della Infrastruttura  per la ricerca e l’innovazione, un driver fondamentale per promuovere la capacità di sviluppare l’eccellenza nella Ricerca e Innovazione e di competere  nella economia della conoscenza a livello europeo.
 
Questo di Lecce è,  infatti, uno dei più potenti Centri di Supercalcolo interamente dedicati alla ricerca sul clima in area EU. 
 
Questo finanziamento, che sarà erogabile nella misura massima di 6 milioni, con il perfezionamento degli atti da parte della competente Sezione Ricerca, Innovazione e Capacità Istituzionale della Regione Puglia, consentirà di rafforzare la capacità di ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione, nell’ambito delle tecnologie computazionali e nella capacità assoluta di elaborazione. In tal modo la Fondazione CMCC si confermerà ancora una volta, Centro di Eccellenza di interesse europeo.
 
Possiamo quindi essere fieri che la Puglia sia la sede di un Centro di ricerca così avanzato e così importante per le decisioni che quanto prima si dovranno prendere per la tutela del clima e dell’ambiente in Italia, in Europa e nel Mondo. Esprimo, pertanto, la mia personale soddisfazione per il lavoro compiuto dalla Sezione Ricerca di questo Assessorato


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by