Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“Un mercato dei “Crediti di Carbonio”,
Un'azienda che inquina inquinano si impegnano a compensare le proprie emissioni, piantando nuovi alb


di A.L.

Bari, 19 luglio 2017.

“Mercato dei Crediti di Carbonio” è la proposta della consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Antonella Laricchia, che ha depositato una mozione che impegna la Giunta a promuovere in Puglia l’attivazione di un mercato volontario locale dei crediti di carbonio. In sostanza le aziende che inquinano si impegnano a compensare le proprie emissioni, piantando nuovi alberi. Questo al duplice scopo di ridurre le emissioni generate dalle aziende del territorio e di aumentare la superficie boschiva pugliese, tramite progetti di gestione agro-forestale e di forestazione urbana.
“L’assorbimento forestale, grazie alla fotosintesi, costituisce un’attività di mitigazione climatica, complementare ed integrativa alla riduzione delle emissioni “alla fonte”. E la Puglia risulta una delle regioni italiane con l’indice di boscosità più basso, pari al 9,25% della superficie territoriale - commenta Antonella Laricchia (M5S) - pertanto lo sviluppo di un mercato locale volontario dei crediti di carbonio (CC) rappresenta un contributo alle politiche regionali di sviluppo sostenibile e di contrasto al cambiamento climatico attraverso l’attivazione di progetti volti alla mitigazione delle emissioni di CO2.”
La consigliera cinquestelle prosegue spiegando come i progetti di gestione forestale e di forestazione urbana per la compensazione di CO2, sviluppati in particolare a livello locale, nell’ambito di interventi di riqualificazione urbana e di miglioramento ambientale, attraverso la creazione di partnership tra amministrazioni pubbliche e aziende locali, permetterebbero alle stesse anche di fare comunicazione d'impresa in maniera eticamente e socialmente responsabile, promuovendo il contrasto al cambiamento climatico e sensibilizzando la propria clientela.
“Si tratta - prosegue Laricchia - di interventi già realizzati con successo in Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove sono stati realizzati i primi progetti italiani derivanti da un progetto europeo (progetto “Carbomark” - Programma LIFE 2007-2013); esperienze simili sono inoltre state avviate in Piemonte, Toscana ed Emilia Romagna. Con questa mozione chiediamo - conclude - di avviare uno studio, anche eventualmente sotto il coordinamento del “Tavolo tecnico consultivo Forestale della Regione Puglia” appena istituito dalla Giunta regionale, per favorire l’attivazione di tale mercato a livello regionale e di individuare una struttura dedicata per l’attuazione del processo di compensazione e gestione del mercato volontario dei crediti di carbonio e per la valutazione dei risultati (numero di alberi piantati, aziende coinvolte, CO2 assorbita)".


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by