Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Regione Puglia al palo sulle politiche agricole.
Promuovere la spesa comunitaria a circa due anni dalla approvazione del programma di incentivi


di E.G.

Bruxelles, 16 maggio 2017

«Non vi è angolo della Puglia, e in modo particolare della Capitanata, dove non si raccolgano le legittime proteste del sistema d'impresa rispetto allo stallo della programmazione degli interventi a sostegno di un settore che da sempre costituisce il comparto più rilevante per prodotto interno lordo ed occupazione. Sul tavolo la necessità di promuovere la spesa comunitaria a circa due anni dalla approvazione del programma di incentivi alle imprese. Nel frattempo una delle culture più rilevanti per numero di ettari interessati e per coltivatori coinvolti -il pomodoro- rischia l'ennesima crisi di mercato. Assordante il silenzio del titolare dell'Assessorato pugliese nonché coordinatore del tavolo nazionale». Commenta l’eurodeputato Elena Gentile sulla preannunciata crisi del pomodoro.

«Al confronto nazionale con il sistema dell'industria di trasformazione gli Agricoltori sono stati lasciati drammaticamente soli. -continua la Gentile- E mentre in Europa ci impegniamo a superare le difficoltà di un mercato talvolta ostile alle nostre produzioni di qualità, come di recente accaduto nei rapporti commerciali con l'Australia appunto per il blocco dell'export del pomodoro trasformato e come da tempo accade nel contrasto alle " fughe in avanti" sul tema del "bollino rosso" di alcuni Stati membri».

«Ma ancora: la rivisitazione nel Regolamento omnibus della PAC che introduce meno vincoli per gli agricoltori oltre a implementare strumenti e risorse per i giovani agricoltori confermano il nostro grande interesse per il comparto delle produzioni agricole, della trasformazione degli stessi e delle scelte necessarie per favorire la crescita dell'export. -Incalza l’eurodeputato- In ultimo le notizie incoraggianti che trapelano sulle decisioni in via di definizione attese ufficialmente per il prossimo mese di giugno in relazione all'Emergenza xylella a fronte della inadeguatezza e alla timidezza degli interventi regionali. Pare infatti ormai definitiva la decisione di autorizzare il reimpianto con specie resistenti al batterio».

«C'è chi pensa- conclude l'On.Gentile- che con le solite lamentazioni contro gli scambi commerciali sia possibile risolvere i problemi del sistema agricolo e della trasformazione. Pensi la Puglia ad investire in innovazione e tradizione di qualità. A liberare risorse nel FEASR che sono impropriamente orientate all'Industria e non , come sarebbe logico ed opportuno al Sistema dell'impresa agricola e ad investire nel l'innovazione tecnologica che trova finalmente anche in Agricoltura inediti spunti di applicazione».


 
07/02/2023 - MUSICA FELIX RICORDA MOLIÈRE - A 400 ANNI DALLA SUA NASCITA con...
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by