Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“LA FINESTRA DI BABICH”
In ricordo di una donna che da una finestra si è precipitata.


di Gerardo Leone

Troia (FG), 16 novembre 2014.

Dal 16 al 23 Novembre 2014 a Troia (FG) si svolgerà la quarta edizione del progetto “La Finestra di Babich”, una sperimentazione avanzata nella ricerca sul Femminile. Il progetto è stato realizzato in collaborazione tra la Fondazione Nuova Specie ONLUS e il “Centro Ricerca e Documentazione Donna, Comunità Eleusi” e prevede la partecipazione di donne provenienti da tutto il territorio nazionale.
È giunto alla sua quarta edizione uno dei progetti pilota della Fondazione Nuova Specie, che tra i suoi fondamenti e ambiti sperimentali prevede quello della ricerca sullo “Insieme Femminile-Maschile”, un ulteriore ed innovativo approccio rispetto a quelli storici del “femminismo” e della “diversità” delle donne.
Da anni, infatti, è attivo un gruppo di persone, coordinato dalla sociologa Giovanna Velluto, che approfondisce questo filone di ricerca attraverso incontri di formazione e di studio e attraverso la sperimentazione di forme di convivenza intensiva tra donne, tra cui “La Finestra di Babich”, in ricordo di una donna che da una finestra si è precipitata.
Il titolo di questo quarto progetto, “Dalla miseria alla grandezza”, esprime, infatti, la necessità di offrire ambiti devoti per accompagnare le donne a transitare dal senso di miseria-svalutazione a quello del riconoscimento del proprio valore-grandezza.
La novità di questa edizione è che il Progetto è stato organizzato e sarà coordinato dalla Fondazione Nuova Specie e dal Centro Documentazione e Ricerca Donna, Comunità Eleusi, da anni impegnato nel campo della ricerca sul femminile e sulla donna.
Già da diversi mesi le due realtà hanno avviato incontri di conoscenza e approfondimento delle rispettive metodologie e teorie sul tema. Sul campo lavoreranno in sinergia per accompagnare i partecipanti al Progetto - donne di varia provenienza nazionale, di diversa età e professione - a riscoprire ed approfondire le radici ontologiche del proprio Femminile.
Al termine dell’esperienza intensiva, domenica 23 Novembre, alle ore 9,30, presso l’aula didattica globale “Gianna Stellabotte”, all’ospedale D’Avanzo di Foggia, si terrà il bilancio conclusivo in cui interverranno tutte le persone che hanno preso parte al Progetto.

 


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by