Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Made in Italy, messa in discussione
Un funzionario ministeriale non può permettersi di cancellare leggi dello Stato ?


di Gerardo Leone

Roma, 27 febbraio 2014.

“Un funzionario ministeriale non può permettersi di cancellare leggi dello Stato e rendere inefficaci indirizzi politici del Parlamento”. Lo affermano i deputati Ermete Realacci e Colomba Mongiello, rispettivamente presidente della Commissione Ambiente e componente della Commissione Agricoltura di Montecitorio, primi firmatari dell’interpellanza con cui chiedono al ministro dello Sviluppo Economico chiarimenti sull’attività dell’Ufficio legislativo “volta a rallentare o ad ostacolare il mantenimento in vigore della legge ‘salva olio’, la legge sull’etichettatura d’origine e la mozione sul Made in Italy recentemente approvata dalla Camera dei Deputati”.
“A fronte della richiesta di ulteriori informazioni della Commissione UE su questo atto, un componente degli uffici di diretta collaborazione del ministro, privo di alcuna competenza e potestà amministrativa, ha messo nero su bianco la propria condivisione delle ‘perplessità e preoccupazioni’ espresse a Bruxelles in merito alla mozione – proseguono Realacci e Mongiello – e si è spinto fino a indicare come ‘necessaria’ l’abrogazione di due leggi statali ritenendole in contrasto con la normativa europea.
Se così stanno le cose, proponiamo al presidente del Consiglio di cancellare l’intero Parlamento e lasciar fare a questi oscuri esperti.
Il chiarimento della volontà politica del Ministero dello Sviluppo e dell’intero Governo è indispensabile – concludono i due deputati PD – perché le incertezze sulla tutela del Made in Italy inducono in errore i consumatori e danneggiano le aziende italiane”.


 
07/02/2023 - MUSICA FELIX RICORDA MOLIÈRE - A 400 ANNI DALLA SUA NASCITA con...
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by