Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Rischio simico. Regione scrive ai Comuni
Proposte di interventi per la mitigazione del rischio sismico di ponti e viadotti


di Redazione

Bari, 13 febbraio 2013.

"Ho invitato il Presidente Antonio Pepe e i sindaci di 24 comuni della Provincia di Foggia a trasmettere, entro il 15 marzo prossimo, agli uffici tecnici regionali, le proposte di interventi per la mitigazione del rischio sismico di ponti e viadotti appartenenti ad infrastrutture di trasporto urbano che servono o interferiscono le vie di fuga individuate dal piano comunale di emergenza di Protezione civile, allo scopo di poter accedere ai relativi finanziamenti".

 

Lo rende noto l'assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile, che ha inviato questa mattina una lettera al Presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe e ai  sindaci dei 24 comuni della Provincia di Foggia a maggiore rischio sismico, ovvero Accadia, Anzano di Puglia, Apricena, Cagnano Varano, Candela, Carlantino, Carpino, Casalnuovo Monterotaro, Manfredonia, Mattinata, Monteleone di Puglia, Monte Sant'Angelo, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rocchetta Sant'Antonio, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Nicandro  Garganico, San Paolo di Civitate, San Severo, Sant'Agata di Puglia, Sarracapriola, Torremaggiore e Vieste.

 

"Su un ammontare complessivo di 4.000.000 euro - ha spiegato l’assessore - messi a disposizione dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, in base ad una OPCM (4007 del 2012) finalizzata proprio alla riduzione del rischio sismico, speriamo di poter ricevere risorse per far fronte alla realizzazione di opere di mitigazione del rischio sismico di alcune zone sensibili della nostra regione.

 

Per far ciò, è necessario che Provincia e Comuni coinvolti, ognuno per le proprie competenze ed esigenze territoriali, realizzino una ricognizione dello stato dell'arte ed una successiva progettazione di interventi strutturali di miglioramento  statico di quelle strutture in cemento armato connesse alla viabilità infrastrutture di trasporto urbano che interferisco con le vie di fuga dei piani di emergenza comunale, come ponti e viadotti.

Ricevuti i progetti, provvederemo ad analizzarli, classificarli ed inviarli al Dipartimento di Protezione civile che, sulla base di criteri prestabiliti, selezionerà i soggetti beneficiari dei finanziamenti".

 

 

 

 


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by