Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Gargano: Grotta Paglicci vicina all'apertura
Da contratto i lavori dovranno iniziare lunedì 2 luglio prossimo e terminare entro 31 agosto


di Gerardo Leone

Monte S.Angelo, 26 giugno 2012.

Grotta Paglicci di Rignano Garganico vicina all'apertura. Ieri mattina, finalmente, dopo innumerevoli solleciti, presso la sede dell'Ente Parco è stata apposta l'ultima firma sul contratto per la conclusione del progetto di restauro e completamento delle opere di fruizione del polo preistorico di Rignano Garganico. Opere realizzate dal Parco Nazionale del Gargano nel progetto di valorizzazione delle risorse archeologiche, museali e storiche auspicate da tanti studiosi ed attese soprattutto dai cittadini di Rignano. 

Da contratto i lavori dovranno iniziare lunedì 2 luglio prossimo e terminare entro e non oltre il prossimo 31 agosto.

" Siamo, finalmente, giunti all'apertura del polo tecnologico e multifunzionale del Centro Visite (allocato nell'ex Scuola Materna), della capiente e strategica Sala Convegni (allocata presso l'ex Chiesa del Purgatorio) e dell'attrezzato e fornito Museo che conterrà, in maniera catalogata in apposite teche, tutti i più importanti reperti archeologici rinvenuti a Grotta Paglicci- dichiara il Presidente, Stefano Pecorella -. Un traguardo per il quale ci siamo spesi non poco, per evitare che la Regione chiedesse indietro le somme stanziate quasi dieci anni fa e non ancora messe a frutto. Devo prendere atto di una notevole sensibilità di tutta l'amministrazione di Rignano che sia con il precedente sindaco, Gisolfi, che con l'attuale, Di Carlo, mi hanno affiancato nella gestione della vicenda consentendo la chiusura del progetto. Adesso - conclude -, spero che l'asfissiante burocrazia, che incombe sugli affidamenti delle opere pubbliche, e la poca lungimiranza di amministratori che hanno pensato solo a finanziare la costruzione degli immobili e non anche, dopo, la gestione degli stessi, oltre che dei beni preziosi che saranno contenuti, non siano la causa di altri ritardi e inutili perdite di tempo. Bisogna impegnarsi perché finalmente si possa far conoscere ai cittadini di Rignano, alla nostra provincia ed alla nostra regione ed oltre, la nostra storia attraverso le importanti testimonianze passate e presenti che in quelle strutture saranno raccolte e raccontate".
    


 
24/01/2023 - A Massafra nasce il “Giardino dei Giusti” - Il 27 gennaio, nella...
28/11/2022 - “La poetessa dei navigli”: - l’attrice pugliese Sofia D’Elia è la...
26/10/2022 - Arpa Puglia e Arpa Calabria - raggiunti gli obiettivi della...
12/10/2022 - Giornata Nazionale delle Famiglie al MAT -
23/09/2022 - Docenti abilitati all’estero esclusi le supplenze -
08/09/2022 - “Equa ripartizione del Pnrr” - Il SUD sfida il Governo affinché il...
07/09/2022 - MANGIARE E CAMMINARE SUL SENTIERO ITALIA CAI -
05/09/2022 - Oggi attivo sportello unico digitale ZES Adriatica -
29/08/2022 - Energia: Italia Olivicola -
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by