Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Intesa Agenzia Entrate e Forum Terzo Settore


di Anna Iacobbe

Bari, 20 aprile 2012.

Decolla in Puglia la collaborazione a tutto campo tra l’Agenzia delle Entrate e il Forum Regionale del Terzo Settore. Obiettivo del protocollo d’intesa siglato questa mattina da Aldo Polito, direttore regionale delle Entrate, e Gianluca Budano, portavoce del Forum, è quello di moltiplicare le energie per facilitare gli adempimenti tributari da parte degli enti associativi e contrastare l’abuso dei meccanismi agevolativi.
Supporto all’adempimento - L’accordo tra Fisco e Terzo Settore punta, in particolare, ad assicurare assistenza alle organizzazioni impegnate nella compilazione e trasmissione del modello Eas per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali. La collaborazione riguarda anche tutte le altre fasi dell’adempimento e tocca, inoltre, le questioni interpretative collegate all’applicazione delle norme tributarie. Attività formativa, campagne di informazione e sensibilizzazione sul mondo del non profit completano il quadro delle iniziative comuni.
Semaforo rosso per gli abusi - Accanto agli strumenti per consolidare il rispetto delle regole, il protocollo d’intesa prevede, poi, lo scambio di informazioni sui comportamenti scorretti e il monitoraggio sull’erogazione e utilizzo dei fondi pubblici destinati a promuovere il benessere sociale. Tutte le attività, infine, saranno coordinate mediante un tavolo tecnico permanente al quale parteciperanno rappresentanti del Fisco e delle associazioni.
“Crediamo – ha dichiarato Aldo Polito – che il Terzo Settore svolga una rilevante attività di promozione della coesione sociale. Schierarsi al fianco delle organizzazioni che assistono le fasce deboli di popolazione o assumono la cura di beni e valori della collettività significa anche smascherare i soggetti che si nascondono dietro queste finalità per abusare della fiducia dei contribuenti e sottrarre risorse alla collettività.”
Secondo Gianluca Budano: “L’accordo siglato oggi rappresenta un esempio positivo nella costruzione di relazioni sane tra privato sociale e pubblica amministrazione, utile a consolidare le esperienze di volontariato, associazionismo di promozione sociale ed impresa a vocazione sociale credibili, a servizio del territorio e orientate alla legalità. Questo protocollo è un buon servizio alla società pugliese, il cui approccio andrebbe imitato da altri soggetti istituzionali del territorio che speriamo si facciano contaminare.”


 
23/06/2022 - 248° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA GdF - Nella sala della...
20/06/2022 - Cuofini&Maccaturi 2022 -
06/06/2022 - Giornata Mondiale degli Oceani -
06/06/2022 - Il rock dei Red Room suona sull’asse Bari - Foggia -
18/05/2022 - ‘Buongiorno Ceramica 2022’ -
04/05/2022 - FONDO INVESTIMENTI INNOVATIVI PER PICCOLE IMPRESE - 4 maggio –...
04/04/2022 - Presentato il Rally Costa del Gargano -
15/03/2022 - FINANZIAMENTI PNRR SU FERROVIE LOCALI -
11/03/2022 - ACCESSO AL FONDO DI GARANZIA PMI - L’accesso diretto al Fondo di...
03/03/2022 - Puglia e Lombardia scelte per la Telemedicina -
23/02/2022 - Caro gasolio per il settore autotrasporti, -
22/02/2022 - Economia circolare e startup innovative in Puglia -
14/02/2022 - AGRICOLTURA, GARANTIRE I RISTORI AGLI AGRITURISMI - 25.000 strutture...
10/02/2022 - AGRICOLTURA: SU PDL BIOLOGICO -
08/02/2022 - Casa Sollievo nelle reti europee di rifermento ERN -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by