Stampa la Notizia

   

CENTRO REGIONALE MARE (ARPA PUGLIA)
ARPA Puglia ha presentato oggi i risultati delle attività svolte dal proprio Centro

 

Bari, 1 luglio 2020.

ARPA Puglia ha presentato oggi i risultati delle attività svolte dal proprio Centro Regionale Mare (CRM) a nove mesi dalla sua istituzione. Il CRM, unità operativa complessa di alto livello tecnico, realizza attività di controllo e tutela dell’ambiente marino sull’intero territorio regionale, attuando piani di monitoraggio secondo protocolli nazionali in ottemperanza a Direttive Comunitarie, nonché partecipando a progetti di studio e di ricerca con partner nazionali e internazionali.
Tra gli altri monitoraggi, quello delle acque di balneazione ha anche un impatto su altri settori diversi da quello ambientale; con tale monitoraggio ARPA Puglia ha peraltro contribuito alla recente pubblicazione, da parte del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale (SNPA), dei risultati relativi alla qualità delle acque di balneazione da cui risulta che la Puglia, insieme alla Sardegna, ha il miglior dato di tutto il territorio nazionale, con il 99,7% delle acque classificate in uno stato di qualità eccellente. Il mare pugliese dunque, con il suo capitale naturale e le sue caratteristiche qualitative, rappresenta una ricchezza per la nostra regione anche in termini di attrattività turistica e sviluppo economico.

 “La Puglia – ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - ha istituito il Centro Regionale Mare. Tecnici dell’Arpa, non si occupano solo dell’aria, della terra e delle altre condizioni ambientali, ma anche del mare. Il risultato complessivo dell’attività sul mare della Regione Puglia è che siamo la prima regione italiana per qualità delle acque insieme alla Sardegna. Noi però siamo nell’Adriatico, un mare chiuso, e avere raggiunto questo risultato significa avere investito moltissimo danaro ed energie sulla depurazione delle acque, in generale sulla bonifica di tutti gli impianti di depurazione, anche aziendali. E per questo devo ringraziare Acquedotto Pugliese, Arpa e tutte le aziende pugliesi che, consapevoli dell’importanza del mare, hanno fatto in modo che noi raggiungessimo questo risultato, primi in Italia grazie anche ai controlli dell’Arpa e del Centro Regionale Mare. Arpa ha colto dunque un punto qualificante del nostro programma di governo, monitora in autonomia, con grande rigore e imparzialità la condizione ambientale della Regione. Riesce a fare operazioni di eccellenza con costi veramente bassi, questo significa lavorare in modo efficiente. Questa agenzia è una comunità di persone efficienti e competenti che si rendono conto della responsabilità che assumono e che compiono il loro dovere con grande passione”.


di Redazione

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812