Stampa la Notizia

   

Tavolo regionale per le primarie nel centrodestra
Per le elezioni amministrative a Foggia e a Bari la prossima primavera

 

Bari, 13 dicembre 2018.

Dichiarazione del presidente del gruppo regionale di Direzione Italia, Ignazio Zullo.
"Le Primarie non fanno parte del DNA del centrodestra e noi lo sappiamo bene: Raffaele Fitto ne aveva fatto un suo cavallo di battaglia a livello nazionale, ma rimasto purtroppo inascoltato. Chissà se le avessimo fatte, forse, oggi la situazione politica sarebbe stata diversa e al Governo avremmo avuto una coalizione omogenea.
Per questo, come Direzione Italia, siamo particolarmente contenti che la scelta del candidato sindaco di Bari e Foggia venga affidata alle primarie. Siamo convinti che sia un metodo per ampliare la coalizione e ravvivare quell’elettorato che ultimamente si è allontanato anche per le troppe scelte imposte dall’alto e non condivise dalla base che si è sentita più utilizzata che protagonista.
E che siamo sulla strada giusta lo dimostra anche l’adesione alle Primarie di Bari del consigliere comunale (ex presidente del Consiglio comunale), Pasquale Di Rella, che ha subito dichiarato che se non le vincesse rimarrebbe, comunque, nella coalizione. Una buona notizia, che poteva apparire scontata, perciò bene che sia stata ribadita. Ora però ci aspettiamo che Di Rella, con tutti coloro che lo sostengono,  guardino alle Primarie di Bari come alleanza con il centrodestra senza limiti nel tempo e nello spazio. Vorrei che si sentano nostri alleati anche negli altri Comuni chiamati al voto dove sono presenti con i loro movimenti civici e che guardino alle Europee e alle regionali come progetto unico ed indissolubile insieme a con noi. Nel senso, che il progetto di adesione deve avere un respiro politico che vada oltre i confini della città di Bari.
Il Tavolo delle Regole che si insedia domani, e al quale auguro buon lavoro, faccia in modo che se Primarie devono essere, siano davvero una chiamata di popolo inclusiva e aperta il più possibile, i baresi, così come i foggiani (dove va riconfermato il governo di centrodestra), devono poter scegliere fra più candidati e la maggiore partecipazione ci sarà proprio in base alle regole che saranno fissate".

di Gerardo Leone

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812