Stampa la Notizia

   

Scongiuri

 

Cari amici e amiche,

avete mai fatto uno scongiuro? Ne sono tanti, e ognuno di noi ne ha reso personale uno: tocca ferro, fai le corna, getta il sale dietro le spalle, toccati…, incrocia le dita, gira intorno alla sedia e, chi ne conosce altri mi scriva. Sono molti e forse sono nati con la sfortuna, all’inizio dei tempi! Chi pratica “ l’uso dello scongiuro”, crede sia nelle forze malefiche che in quelle benefiche. Con gli scongiuri si può chiamare ( secondo la tradizione), una forza benefica per scacciarne una malefica, oppure si può richiamare una forza malefica perché ci assista ed esaudisca i nostri desideri in cambio della nostra dedizione a essa. Da sempre, in ogni paese la gente fa uso degli scongiuri, ognuno di noi ha sicuramente iniziato a usarli, imparando dalla nonna o dalla mamma, una tradizione sentita fortemente nel nostro paese. E’ proprio il caso di dire: italiani, un popolo di superstiziosi!

Emy Dell’Aquila

di Emy Dell'Aquila

 

 

Il primo quotidiano di informazione on line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812