Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

FESTIVAL DEI MONTI DAUNI
Mara De Mutiis presenta “Mina in me”,nello splendido borgo collinare dauno


di Samantha Berardino

Orsara, 24 settembre 2020.

Anche Sarah Vaughan disse di lei: “Se non avessi la mia voce, vorrei avere quella di una giovane ragazza italiana di nome Mina”. La “tigre di Cremona” è la più grande voce italiana di sempre: ha incarnato il modello del talento e della diva dello spettacolo, fatto la storia della televisione italiana negli anni ’60 e ’70 per poi decidere di non apparirvi mai più, senza intaccare il suo mito artistico.
L’omaggio a Mina rappresenta l’ultimo appuntamento di questa summer edition della XVIII edizione del Festival dei Monti Dauni, la kermesse diretta da Agostino Ruscillo che porta la musica 100% made in Puglia nei luoghi più belli dell’entroterra di Capitanata e si svolge in collaborazione con il Comune di Orsara di Puglia.
Lo spettacolo di martedì 29 è una data di recupero del concerto, programmato per lo scorso 5 agosto e annullato a causa del maltempo, del duo Stafano-Iorio, impossibilitato a partecipare ma il cui evento sarà nuovamente calendarizzato nella prossima edizione del Festival.
A coniugare le eccellenze musicali “made in Puglia” con le meraviglie dei nostri borghi, stavolta è lo spettacolo “Mina in me”, in programma martedì 29 ad Orsara di Puglia, in Largo San Michele, con la apprezzata jazz singer Mara De Mutiis.
Lo spettacolo “Mina in me” è la sintesi di quanto quest’artista abbia influenzato la crescita personale e professionale di Mara De Mutiis, un viaggio attraverso le interpretazioni più significative della carriera della grande artista, che ha portato al successo innumerevoli brani.
Sul palco con Mara De Mutiis, apprezzata interprete foggiana di grande esperienza, i musicisti Stefano Capasso al pianoforte, Francesco Magistro alla chitarra, Luciano Pannese al basso, Giuseppe Sereno alla batteria e Michele Carrabba al sax, per omaggiare un’artista eclettica e versatile che ha interpretato musica di tutti i generi spaziando tra i diversi stili con assoluta proprietà di linguaggio.
All’evento si accede indossando la mascherina, con ingresso libero.


 
29/10/2020 - Dalla Biblioteca a Parcocittà di Foggia - I libri diventano compagni...
29/10/2020 - La scuola pugliese paga i ritardi e impreparazione - Michele...
29/10/2020 - Foggia festeggia i 100 anni di Federico Fellini - In diretta dal...
26/10/2020 - Teatro “Giordano” di Foggia torna Musica Civica - In scena Stefano...
26/10/2020 - Per Il Meglio della Puglia - rinnovate le cariche sociali. Confermato...
20/10/2020 - Orsara, nuovo DPCM:falò vietati sul suolo pubblico - Dopo il tavolo...
20/10/2020 - GRUPPO OTTAVIA A MASSERIA PANTANO - Posiamo illuminare la città con...
19/10/2020 - Foggia Film Festival 2020. - Donatella Finocchiaro presidente Giurie...
19/10/2020 - CAI Puglia,Lelario è il nuovo Presidente Regionale - È stato tra i...
16/10/2020 - “Cosa rimane”, il rapper Inoki sbarca a Parcocittà - Un appuntamento...
16/10/2020 - IL MAT MUSEO DELL'ALTO TAVOLIERE DI SAN SEVERO - Si svolgerà dal 19...
12/10/2020 - Orsara, nessun evento per il Fucacoste - Il sindaco: “Il 1° novembre...
12/10/2020 - Pensieri eretici per tornare sani. - Ligustro: “Con la cultura...
09/10/2020 - IL FURTO ALLA SCUOLA ANDREA PAZIENZA - portando via, tra gli altri...
07/10/2020 - LEGA ITALIANA CONTRO I TUMORI AL SENO - La Prevenzione per vivere più...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by