Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“Nasce il Codice Rosa nei Pronto Soccorso”
Approvata proposta per il contrasto alla violenza di genere.


di Redazione

Bari, 14 marzo 2019.

“La proposta di legge approvata oggi è un passo avanti importante per il contrasto alla violenza di genere, che richiede il massimo impegno da parte di tutte le istituzioni. Con questa proposta garantiamo il sostegno e l’assistenza alle vittime di violenza, anche sotto il profilo clinico, in piena armonia con la rete di servizi già attivi sul territorio”. Così il consigliere del M5S Marco Galante, firmatario assieme al consigliere Turco della proposta di legge Modifiche e integrazioni alla legge regionale 4 luglio 2014, n. 29 “Norme per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, il sostegno alle vittime, la promozione della libertà e dell’autodeterminazione delle donne”, approvata oggi in III Commissione Sanità.
“Dal punto di vista socio sanitario - continua il pentastellato - bisogna sottolineare la nascita del “Percorso Rosa” nei DEA di I e II livello e nei Pronto Soccorso della Regione, ossia un percorso clinico assistenziale che mira ad assicurare la massima tutela alle vittime di ogni forma di violenza sessuale o domestica con l’attivazione del “Codice Rosa” visibile solo agli operatori sanitari coinvolti nel percorso. In caso di presenza dei segni compatibili con una violenza sessuale o fisica, al triage verrà assegnato un “Codice Rosa” aggiuntivo a quelli identificativi tipici. Gli operatori sanitari che prenderanno in carico la vittima, che lo ricordiamo non sarà obbligata a sporgere denuncia, attueranno il percorso clinico-assistenziale specifico nel pieno rispetto della privacy, dando sostegno medico e psicologico. La proposta attua un percorso che avrebbe dovuto essere intrapreso dalla Giunta regionale, attraverso l’applicazione di un decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 2017, che aveva emanato le linee guida nazionali per il “Percorso Rosa”. Purtroppo come spesso accade - incalza - ci tocca fare proposte di legge per adeguarci alla normativa nazionale data l’inerzia della Regione”.


 
23/05/2019 - Cronache politiche daune: dal fascismo al.... - Nuovo appuntamento...
23/05/2019 - Sviluppo dell'Economia per Tutela del territorio - Ne hanno discusso...
22/05/2019 - Una finestra sul mondo dell’arte - una rete di desideri, sogni,...
21/05/2019 - Terremoto a Barletta - La Protezione Civile dichiara: chiusa la...
21/05/2019 - Salvati 154 Lecci attaccati da Hernes Vermilio - Trinitapoli.de Lillo...
21/05/2019 - Lisre di attesa.- Il governo impugna le modifiche - Cioè quelle...
20/05/2019 - Sanitaservice scrive a Procuratore Repubblica - A seguiti di episodi...
20/05/2019 - Pillole di Sicurezza...Stradale - E’ giunta allo step finale...
20/05/2019 - 'Instagram per il giornalismo e la comunicazione - Il corso mira a...
20/05/2019 - SCOMPARE LA DICITURA SAN GIACOMO - DALL’EX OSPEDALE DI...
17/05/2019 - Foggia: astrorisonanza con il Cuore Foggia - Rendere meno traumatica...
17/05/2019 - Quindici anni “Con gli Occhi Aperti”, - Un focus per le nuove...
17/05/2019 - CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE - Il ROTARACT dona agli studenti di...
16/05/2019 - Assenteismo Asl San Severo, - FP CGIL Puglia e Foggia: danno a...
16/05/2019 - “Elezioni in Simav a Foggia - Vittoria schiacciante del Sindacato...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by