Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

5G: PUBBLICATO RAPPORTO ARPA PUGLIA


di Redazione

Bari, 11 maggio 2020.

L'Italia si sta preparando a quella che viene definita la "rivoluzione del 5G”, la tecnologia di nuova generazione per la comunicazione mobile.
 
La “quinta generazione”, che segue le precedenti 2G, 3G e 4G, è la tecnologia di connessione che utilizzeremo con i nostri smartphone ma anche e soprattutto con i tanti dispositivi wireless, come ad esempio elettrodomestici, auto, semafori, lampioni, orologi, sistemi di sicurezza, apparecchiature mediche che comunicheranno tra loro (IoT, Internet of things) grazie a questi processi innovativi.
 
Una delle caratteristiche principali di questa rete è, infatti, proprio quella di permettere molte più connessioni in contemporanea, con una più alta velocità e tempi di risposta molto più rapidi.
 
Si aprono nuovi scenari in molti settori: dalla possibilità di guidare un veicolo a distanza alle innovative applicazioni in medicina. 
 
Tale tecnologia infatti consentirà prestazioni superiori soprattutto in termini di latenza, cioè di tempi di risposta al comando dato all’oggetto connesso, che sarà molto più veloce e personalizzato. Ad esempio, se pensiamo alle auto connesse, è il tempo che trascorre tra quando un sensore trasmette all’auto il comando di fermarsi e il momento in cui l’auto effettivamente si ferma. Questo tempo di risposta scenderà a 1-10 millisecondi, circa 10 volte meno degli attuali 50-100 millisecondi del 4G e questo rappresenta uno degli aspetti considerati più importanti per i nuovi servizi digitali che si pensa di sviluppare.
 
Il fatto che gran parte del lavoro, nelle reti 5G, sia fatto dal sistema di antenne e non dall'hardware dello smartphone, potrebbe anche comportare un notevole risparmio energetico, con una maggiore durata delle batterie dei device.
 
I veri cambiamenti per le persone, però, non saranno solo relativi alla velocità e alle prestazioni dei loro dispositivi, saranno legati soprattutto ai potenziali nuovi servizi possibili in grado di aumentare la qualità della vita.
 


 
04/08/2020 - Riparte la Misura 4.1A del PSR Puglia -
01/07/2020 - Incontro con delegazione ambulanti e giostrai -
25/06/2020 - PESCA. l'UE tuteli i nostri pescatori -
23/06/2020 - Impatto del Covid sulla Fprmazione Professionale - «Si tratta di un...
16/06/2020 - IL M5S PROPONE IL BONUS CITTADINANZA DIGITALE -
15/06/2020 - AGRICOLTURA: ECCO “RESTO IN CAMPO” - Elaborata da Anpal, in...
11/06/2020 - Legge aiuti famiglie, Mennea: Somme liquidate -
01/06/2020 - I medici di famiglia lasciati soli dalla Regione - Una categoria che...
28/05/2020 - Regione. Assegnati quasi 10 milioni ai Comuni - “In seguito...
21/05/2020 - NUOVO PIANO PER LA NOCCIOLA ITALIANA -
18/05/2020 - Sperimentazione Immunoterapia in Puglia -
11/05/2020 - 5G: PUBBLICATO RAPPORTO ARPA PUGLIA -
06/05/2020 - FERROVIE: 15 MILIARDI DI INVESTIMENTI -
29/04/2020 - Maratona streaming della Regione Puglia - Conducono Antonio...
27/04/2020 - Cinema in lutto per la morte di Claudio Risi -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by