Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

La Puglia al Vinitaly tra gusto, arte e design
dal 15 al 18 aprile 2018 per raccontare, promuovere, consolidare la fama delle eccellenze vinicole


di Redazione

Bari, 12 aprile 2018.

La Puglia al Vinitaly, dal 15 al 18 aprile 2018 per raccontare, promuovere, consolidare la fama delle eccellenze vinicole regionali. La Regione Puglia, in collaborazione con Unioncamere Puglia, sarà a Verona, in occasione della più importante manifestazione internazionale dedicata ai vini e ai distillati. Saranno 125 i produttori che esporranno e faranno degustare  le migliori etichette di bianchi, rossi e rosati, nel Padiglione 11, allestito con lo storico slogan ‘Puglia, dove la terra diventa vino’.  Tante le attività in programma, gli incontri con esperti, degustazioni, tasting dedicati ai principali vitigni autoctoni regionali, seminari, laboratori e showcooking, con il contributo di associazioni pugliesi attive nel settore enologico e non solo (tra cui AIS, Le donne del Vino, Puglia Expo, Intresezioni, De Gusto Salento, Consorzio Discovery).
“Vinitaly- dice l’assessore alle Risorse Agroalimentari, di Gioia- è un appuntamento strategico per le nostre aziende e per la nostra regione. Una vetrina eccezionale che consente ai produttori di far conoscere le peculiarità del proprio prodotto ad un pubblico mondiale qualificato, buyer, operatori commerciali e stampa specializzata, nazionale ed estera. Il vino è un’esperienza, un viaggio che appassionati o winelover intraprendono perché  in un calice c’è tutto. Ci sono i colori, i sapori, le tradizioni e le storie delle persone, differenti e peculiari dal nord al sud della Puglia. E c’è anche il lavoro e lo sforzo dei nostri produttori, che hanno saputo conservare tradizioni millenarie ma anche innovare, avendo la lungimiranza di investire in impianti sostenibili e in  promozione, grazie anche al nostro Programma di Sviluppo rurale 2014-2020. Il vitivinicolo pugliese è vitale per la nostra economia, un settore vivo e dinamico, quantitativamente e qualitativamente in costante sviluppo. Sono, per esempio, in crescita gli interventi per il rinnovamento degli impianti viticoli, di adeguamento delle produzioni ai nuovi orientamenti espressi da mercati in costante evoluzione, di adozione di modelli produttivi e sistemi di gestione colturale. E questo è stato possibile anche dalle misure previste dall’OCM vino del Programma Nazionale di Sostegno, con uno stanziamento, per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti, di risorse di circa 20 milioni di euro nel biennio 2015-2017, per un totale di 1.170 ettari circa. Ma si tratta anche di investimenti dedicati alla promozione e alla commercializzazione che stanno supportando le nostre aziende nel conquistare nuovi sbocchi commerciali e migliorare il posizionamento sul mercato.

Ricco il calendario di eventi che animeranno la quattro giorni fieristica: previsti tutti i giorni showcooking con chef qualificati che abbineranno vini a prodotti agroalimentari certificati a marchio di Qualità Puglia, e degustazioni nell’Area enoteca. Anche una mostra permanente sulla ‘Ceramica da vino e colture’ che accoglierà ogni giorno i visitatori nel Padiglione 11. In programma anche un Fuori Salone organizzato dal Consorzio Taste&Tour nell’Istituto alberghiero di Verona, che vedrà sfidarsi amichevolmente i territori pugliese e veneto a colpi di cibo e vino.
“Gli eventi – conclude di Gioia – sono stati pensati con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze enoiche pugliesi ma anche tutto ciò che ruota attorno al mondo del vino, e quindi i territori ove si originano i vitigni, la storia, la cultura, l’arte ad essi connessi. Le attività di animazione organizzate, anche fuori salone, hanno l'obiettivo di promuovere un’idea di Puglia come sistema di elementi naturali, storici, paesaggisti, umani straordinari che si esaltano e rafforzano vicendevolmente” .


 
20/09/2018 - Berna in Svizzera convegno su Sacco e Vanzetti - Alla manifestazione...
19/09/2018 - Diritto allo Studio per i Cittadini Universitari - “Due giornate...
13/09/2018 - Relazioni Puglia-Cina - Presentato il protocollo tra Regione e...
12/09/2018 - Visita domani a Bari del Ministro Salvini - Emiliano Vorrei rendere...
11/09/2018 - Chiusure domenicali - 'Sacrosanto, riaffermare primato delle...
10/09/2018 - Fondi europei, Emiliano incontra il Ministro Lezzi - “Si è trattato...
06/09/2018 - La Polizia penitenziaria chiede la Taser - Lo farà la COISP in...
04/09/2018 - Dal 15 settembre al via “B Come Sabato” - Il nuovo programma che...
03/09/2018 - Il “Capitano” non lo merita. - “Ultimo” va preservato. L’appello dei...
01/09/2018 - 14esimo festival internaizonale di chitarra- - Sotto la direzione...
30/08/2018 - La voce del mare. Rassegna di belle parole' - L'8 e il 9 settembre...
29/08/2018 - TRACCIABILITÀ PRODOTTI: VINCE IL MADE IN ITALY. - ROSSO GARGANO...
28/08/2018 - Vico del gargano: Sesto prenio giornalistico - Arrivano in Capitanata...
27/07/2018 - Micio Macho, il video musicale per bambini - Un video contro...
20/07/2018 - Carenza di medici - Zullo: 'Perchè non facciamo tornare i giovani...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Utenti online: 3057
Lettori iscritti : 4520
Ultimo lettore iscritto : raffaelefranzese
Ottimizzato 800 x 600
Sito compatible con i seguenti browser:
Microsoft Internet Explorer
Mac
Opera
Firefox
Valid CSS!
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by