Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Il Minstro Di Maio a Foggia contro il caporalato
Eliminare un po’ di scartoffie inutili, e per verificare se la legge sul caporalato sta colpendo


di Redazione

Foggia, 13 maggio 2019.

“Ho dato a tutte le parti presenti al tavolo, cioè i rappresentanti delle imprese agricole, la disponibilità di metterci al lavoro nelle prossime settimane, anche in vista del decreto Crescita e del decreto Sblocca cantieri che si stanno convertendo in Parlamento, per eliminare un po’ di scartoffie inutili, e per verificare se la legge sul caporalato sta colpendo solo chi si comporta male, e che deve essere perseguito pesantemente, o anche chi si comporta bene e ha un carico di burocrazia ancor più alto”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, oggi a Foggia, parlando con i giornalisti a margine di un tavolo sull’agricoltura.
“L’incontro con il mondo delle imprese agricole nella provincia di Foggia – ha sottolineato – è un dovere. Un ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro che viene in questa provincia, la prima cosa che deve fare è incontrare il settore più produttivo, che è quello dell’agricoltura”.
“Qui – ha rilevato – c’è un grande problema di burocrazia, di leggi che avevano anche le migliori intenzioni, ma che stanno danneggiando gli imprenditori che si sono sempre comportati correttamente, danneggiando quelle imprese che hanno fatto la storia di questo territorio”.
“Io – ha concluso Di Maio – penso che sia sul tema delle visite sanitarie, sia sul tema della legge sul caporalato, sia sul tema delle leggi che riguardano le certificazioni sia europee che italiane per gli agricoltori, ci sia bisogno di un nuovo dialogo tra parte datoriale e parte dipendente, in modo tale da arrivare a delle semplificazioni”.


 
16/05/2019 - Orsara, sculture prese a martellate: ecco Colors19 - Sei opere...
15/05/2019 - 6^ tappa 102° Giro D’Italia. - Chiusura parziale di alcune strade...
14/05/2019 - L'Ass. allo Sport di Gioia sul caso Foggia -
14/05/2019 - Maltempo. La Regione vicino agli Agricoltori - Al lavoro per chiedere...
13/05/2019 - Il Minstro Di Maio a Foggia contro il caporalato - Eliminare un po’...
10/05/2019 - Puglia. Confermati i fondi per Trasporto Pubblico - Il Ministero...
09/05/2019 - Turismo: analisi e proposte - Convegno promosso ed organizzato da...
08/05/2019 - Vannia Gava, su impianto ‘Energas’ - Manfredonia - La nostra linea...
07/05/2019 - Due borse di studio per studiare i fondali - Isole Tremiti. Erika...
06/05/2019 - “Corti in Opera” dedicate alle scuole di Lucera - L’8, il 9 e il 10...
03/05/2019 - PROVINCIA. TRENO TRAM Foggia Manfredonia - L’Organizzazione...
02/05/2019 - NEL 2020 LA NUOVA FIERA INTERNAZIONALE - si è conclusa con una grande...
29/04/2019 - Doppia promozione per Circolo Schermistico Dauno - La sciabola...
29/04/2019 - Incontro per la protezione delle Foreste a Foggia - Siederanno al...
26/04/2019 - Rogo di Borgo Mezzanone, -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by