Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

I pugliesi accolgono l'appello a donare il sangue
Migliorata signficatevamente la carenza di sangue negli ospedali pugliesi causa influenza


di Redazione

Bari, 12 gennaio 2018.

“Oggi è con grande soddisfazione che ripeto questo atto piccolo, semplice che non crea alcun problema, anzi può essere anche benefico per chi dona, oltre che per chi riceve, perché ci si controlla attraverso le analisi del sangue il cui risultato poi ci arriva a casa gratuitamente. So che, grazie a tutti i pugliesi che hanno accolto il mio invito di ieri pomeriggio ad andare a donare, abbiamo scongiurato un’emergenza legata in questi giorni alla carenza di sangue, la cui raccolta oggi è migliorata significativamente. Però non sono solo le singole giornate a risolvere il problema, bensì occorre dare continuità all'attività di donazione, ed è per questo che lancio nuovamente l’appello ad andare a donare. Fatelo durante questo fine settimana e fatelo sempre perché, vi assicuro, è un gesto semplice di solidarietà ma estremamente benefico anche per l’animo”.

Questo il commento del presidente della Regione Puglia che questa mattina si è recato al Policlinico di Bari, presso il Centro Trasfusionale, per donare, in fila e nel rispetto del suo turno di arrivo, una sacca di sangue.

"Come capita spesso durante il picco influenzale e dopo le feste – ha sottolineato il Presidente - ci sono delle carenze di sangue che rischiano di rallentare le attività delle sale operatorie in tutta la Puglia. A dire il vero il Policlinico di Bari è molto sollecito nella raccolta del sangue, però ha dovuto supportare molti altri ospedali della Puglia che hanno avuto invece delle carenze. Ma per fortuna la Puglia è una regione generosa con percentuali di donazioni straordinarie e una grandissima predisposizione dei cittadini a donare il sangue”.


Ecco i dati relativi alle donazioni di questa mattina:
BAT, 70 (sacche)
TARANTO, 63
BARI, POLICLINICO E ACQUAVIVA, 191
FOGGIA, 33
BRINDISI, 74 (di cui 19 sacche raccolte in una scuola, il liceo Monticelli))
LECCE, 34



 
14/07/2018 - 'Estate al Parco - Al via l'attesissimo cinema all'aperto, e ancora...
13/07/2018 - Approvata dalla Corte dei Conti il Bilancio - I conti oggetto del...
12/07/2018 - I MUSEI RACCONTANO LA PUGLIA - E' il luogo dove i cittadini con le...
11/07/2018 - Emiliano ha incontrato le ragazze della “PINK BARI - vincitrice del...
09/07/2018 - STATO DI CALAMITA’ GELATE INIZIO ANNO - ANCI Puglia organizzerà una...
06/07/2018 - Papa Francesco a Bari - Rappresenta un evento storico, unico e...
05/07/2018 - Foggia, Calici Stellari: - L'eclissi di luna mette in luce la...
03/07/2018 - Reddito di Dignità - Che fine faranno i lavoratori di ARIF e SANITA'...
02/07/2018 - Il Foggia resta in B, ma partirà con meno 15 - E' questa la decisione...
29/06/2018 - “Grand tour del Gargano 3.0” - Progettato e realizzato da docenti e...
29/06/2018 - PUGLIESI NEL MONDO: - Emiliano, parteciperà sabato 30 giugno...
28/06/2018 - EMILIANO INCONTRA UNA DELEGAZIONE DELLA NIAF - la Fondazione...
27/06/2018 - Fondi per atleti paralimpici - “Finalmente attuato mio apposito...
26/06/2018 - Puglia senza nascite e senza giovani - Il Forum chiede al...
25/06/2018 - SUZANNE VEGA. al Giordano - Ritorna il Giordano i Jazz con la Summer...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Utenti online: 4840
Lettori iscritti : 4513
Ultimo lettore iscritto : raffaelefranzese
Ottimizzato 800 x 600
Sito compatible con i seguenti browser:
Microsoft Internet Explorer
Mac
Opera
Firefox
Valid CSS!
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by