Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

La Puglia spopola in Italia per le Vacanze estive
Capone: Per l’estate di fuoco pugliese al lavoro per un’accoglienza sempre più attenta


di Redazione

Bari, 18 maggio 2017.

Nell'estate italiana la Puglia insieme all’ Emilia Romagna domina la top10 delle destinazioni preferite. Al primo posto c'è Gallipoli  che ogni anno continua ad accumulare record di affluenze estive. Mentre  al sesto posto troviamo Polignano a Mare e al nono posto Lecce nella speciale classifica di TripAdvisor del Summer vacation value report 2017 che svela la top 10 delle destinazioni estive scelte dagli italiani, basandosi sulle ricerche di prenotazione di hotel effettuate sul portale dall'inizio della primavera. Una estate al mare tutta pugliese, allora.
“La classifica di Trip Advisor lascia ben sperare in un’ennesima stagione estiva caratterizzata da flussi sempre maggiori rispetto all’anno precedente, a dimostrazione  del sempre maggiore appeal grazie al grande lavoro  di promozione della destinazione svolto in questi anni. Lavoro che è proseguito, grazie al piano Puglia 365,  in questi mesi mesi con il lancio di  una campagna  di comunicazione sul mercato italiano, in ripresa dopo un periodo di stasi - commenta l'Assessore Loredana Capone - "La Puglia è la più ricercata perché anche in estate non significa soltanto vacanza al mare. La nostra carta vincente è quella di poter offrire ai viaggiatori e ai turisti un entroterra molto ricco dal punto di vista artistico, culturale ed enogastronomico da abbinare alla classica vacanza al mare. I nostri borghi, la nostra campagna, le nostre masserie, le ciclovie, hanno una loro unicità ed autenticità e si trovano vicino al mare,  consentendo numerose esperienze di viaggio per chi vuole comunque una vacanza al mare. Stiamo diventando una destinazione matura e dobbiamo essere all’altezza delle opportunità che il mercato ci offre con un impegno per una migliore accoglienza e l’offerta di prodotti sempre più in grado di rispondere alla domanda dei turisti contemporanei”.


 
26/05/2017 - XI edizione “Premio Stefano Cavaliere” - La celebrazione si è...
24/05/2017 - La Capitanata resta la Cenerentola Pugliese - Aeroporti di Puglia...
23/05/2017 - Palermo chiama Italia, l'Italia risponde! - Ricordata la strage di...
22/05/2017 - Dopo 930 anni la reliquia di S.Nicola va in Russia - Conferita a...
21/05/2017 - Foggia. Bilancio; parere sfavorevole dei Revisori - Rilievi che...
20/05/2017 - “Gino Lisa”, rimozione vincolo aiuti di Stato - Per gli interventi...
19/05/2017 - Maxi sequestro di Marijusns a Vieste - L’attività è stata svolta con...
18/05/2017 - La Puglia spopola in Italia per le Vacanze estive - Capone: Per...
16/05/2017 - Manifestazione europea per S. Rocco di Montpellier - Il 20 maggio a...
15/05/2017 - Navi da crociera a Taranto - “Grande occasione di riscatto per la...
12/05/2017 - G7 Forum mondiale sulla Economia e Povertà - Le dichiarazioni del...
11/05/2017 - G7 finanziario di Bari “Economia e povertà' - Il professor James...
10/05/2017 - Pomodoro:. Cia: accordo subito o sarà guerra! - E' lontano l’accordo...
09/05/2017 - Seedes&Chips: Vertice della nutrizione - Presenti L’ass- allo...
08/05/2017 - Peschici si tinge di rosa! - L’ottava tappa della centesima edizione...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Utenti online: 1905
Lettori iscritti : 4460
Ultimo lettore iscritto : melissacep
Ottimizzato 800 x 600
Sito compatible con i seguenti browser:
Microsoft Internet Explorer
Mac
Opera
Firefox
Valid CSS!
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by