Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Vaccino influenza. Obbligo per operatori sanitari
Gli operatori sanitari sono, a causa del loro contatto con i pazienti


di Redazione

Bari, 26 ottobre 2020.

L’assessore alla Politiche della Salute, Pier Luigi Lopalco e il direttore del Dipartimento Politiche della Salute, Vito Montanaro, hanno inviato oggi alle Asl, alle aziende ospedaliere, agli Irccs pubblici e privati, agli enti ecclesiastici, ai  sindacati e agli Ordini professionali una nota con le indicazioni in tema di obblighi vaccinali contro l’influenza per gli operatori sanitari.

“Vaccinarsi – spiega l’assessore Lopalco – tutela la sicurezza di operatori sanitari e dei pazienti. In questo periodo critico poi è assolutamente utile per abbassare la circolazione del virus. Per questo la Regione ha deciso di regolamentare la materia e rendere obbligatoria la vaccinazione per chi accede ai reparti degli istituti di cura”.

“La stagione influenzale 2020-21 si caratterizzerà – si legge – per una co-circolazione di virus influenzali e del virus SARS Covid tale da richiedere un rafforzamento delle misure di prevenzione delle epidemie, con particolare riferimento all’ambito assistenziale socio- sanitario”.

Con la lettera inviata oggi, si ricordano gli obblighi di legge regionale per la vaccinazione degli operatori sanitari. La legge prevede l’impiego dei soli operatori idonei allo svolgimento della mansione e della specifica attività presso strutture di assistenza.

Gli operatori sanitari sono, a causa del loro contatto con i pazienti e con materiale potenzialmente infetto, a rischio di esposizione e di malattie come l’influenza prevenibili attraverso la vaccinazione.

Il regolamento regionale prevede l’esecuzione annuale per tutti gli operatori sanitari, disponendo, in caso di rifiuto, l’adozione da parte del medico competente di specifiche prescrizioni tese alla minimizzazione del rischio infettivo.

“La Corte Costituzionale – si legge infine – ha ribadito che la Regione ha legittimamente disciplinato in forza delle sue competenze”. 

“Invitiamo quindi – ha concluso il direttore Montanaro - tutti gli enti, i sindacati, gli ordini e le associazioni a dare la massima diffusione alla nota, evidenziando l’importanza del rispetto degli obblighi vaccinali quale misura di prevenzione e protezione con l’impegno alla massima sensibilizzazione di tutti gli operatore del Servizio sanitario regionale”.



 
26/10/2020 - Vaccino influenza. Obbligo per operatori sanitari - Gli operatori...
22/10/2020 - VACCINI INFLUENZA: AVVIATA LA DISTRIBUZIONE - Le prime dosi sono...
20/10/2020 - Pepper: la robotica al servizio degli anziani - All’IRCCS Casa...
19/10/2020 - Dalla Puglia al mondo, I Feel Food Italia - Presentata a Lesina (Fg)...
16/10/2020 - Giornata mondiale dell'alimentazione - Si celebra ogni anno dal 1979...
12/10/2020 - TRASPORTI: BIKE ECONOMY IN CRESCITA. - l’Italia è il primo Paese a...
11/10/2020 - Il 'Cuore Foggia' riparte con “Io non rischio” - I clown dottori...
10/10/2020 - “Non c’è salute senza salute mentale” - Si celebra oggi, 10 ottobre,...
09/10/2020 - Giro d’Italia in Capitanata - Il Presidente Nicola Gatta afferma che...
07/10/2020 - “CERCHIAMO ASPIRANTI IMPRENDITORI INNOVATIVI” - Al via la selezione...
05/10/2020 - Bando aiuti caseifici: al via le candidature - “Procedura celere e...
02/10/2020 - LA REGIONE PUGLIA IN FIERA DEL LEVANTE - Presenta il Polo Regionale...
29/09/2020 - SCUOLA E COVID-19 - Gli indirizzi per la gestione dei casi e focolai...
24/09/2020 - La nuova ordinanza anti-Covd del Sindaco di Foggia - Le zone...
23/09/2020 - Regionali: I vincitori ed i...trombati! - In Capitanata escluso dal...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by