Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Approvate due Proposte di Legge del M5S
al fine di promuovere la costituzione delle comunità energetiche, per avvio alla loro diffusione


di Redazione

Bari, 5 marzo 2019.

“In IV Commissione sono state approvate ieri due Proposte di Legge presentate dal Gruppo M5S (primo firmatario, Consigliere Trevisi).
La prima, recante “Promozione di un circuito di compensazione regionale multilaterale e complementare in attuazione di un modello di economia solidale nel sistema delle imprese” parte dal presupposto che l’attuale modello di sviluppo, basato sulla massimizzazione degli utili e sul profitto, costituisce la principale causa della grave crisi economica che ha coinvolto il nostro Paese. Per questi motivi è importante aprire la strada ad un nuovo modello.
La proposta di legge si propone di sviluppare i principi dell’economia solidale nel sistema produttivo ed economico locale per ridimensionare il ruolo del mercato riconducendolo ad una sfera sociale ed etica e creando nuovi posti di lavoro.
A tal fine, la PdL promuove l’introduzione di strumenti di scambio non monetari. In tali esperienze, le imprese acquistano e vendono beni e servizi senza esborso di denaro, attraverso un sistema di compensazione di crediti e debiti commerciali a tasso zero.
I sistemi di “moneta complementare”, non nuovi nel panorama della storia economica, rispondono alla necessità delle comunità locali di dotarsi di strumenti di scambio meno esposti al rischio in cui incorre la moneta ufficiale, soprattutto nel corso delle fasi avverse del ciclo economico.
In definitiva, si tratta di un’opportunità in più di cui le imprese possono servirsi e che sarà  monitorata.
La seconda, recante “Promozione dell’istituzione delle comunità energetiche”, si propone di promuovere nel territorio regionale l’istituzione delle comunità energetiche, al fine di superare l’utilizzo del petrolio e dei suoi derivati, diffondendo la produzione e lo scambio di energie generate da fonti rinnovabili.
Si intende garantire il passaggio da un sistema basato su grandi impianti di produzione a un sistema in cui sono valorizzati numerosi piccoli impianti di generazione decentrati.
La legge n. 221 del 2015, al fine di promuovere su base sperimentale e sussidiaria la progressiva fuoriuscita dall’economia basata sul ciclo del carbonio e di raggiungere gli standard europei in materia di sostenibilità ambientale, ha istituito e promosso le Oil Free Zone, intese come aree territoriali in cui “si prevede la progressiva sostituzione del petrolio e dei suoi derivati con energie prodotte da fonti rinnovabili”. La costituzione di Oil free zone è promossa dai comuni interessati, ma le Regioni possono assicurare specifiche linee di sostegno finanziario alle attività di ricerca, sperimentazione e applicazione delle attività produttive connesse con l’indipendenza dai cicli produttivi del petrolio e dei suoi derivati.
Pertanto, al fine di promuovere  la costituzione delle comunità energetiche, per dare avvio alla diffusione delle stesse sul territorio regionale, nel bilancio regionale autonomo viene stanziata la somma pari ad euro 100.000,00 per ciascuno degli anni 2019 e 2020.
In conclusione, si tratta di due Proposte di Legge positive, suscettibili di arricchire le opportunità di sviluppo sostenibile nella nostra regione. Non ho avuto difficoltà a dare il mio parere positivo alla loro approvazione in Commissione e ugualmente farò in sede consiliare. Di fronte a proposte serie e costruttive, il nostro atteggiamento è e sarà positivo: per il bene della Puglia non esistono steccati fra maggioranza e opposizione.


 
18/09/2019 - La PUGLIA con FAMILY FRIENDLY -
17/09/2019 - In Fiera. Politiche di coesione per innovazione - L’obiettivo è...
10/09/2019 - “Tutto a scuola” dare più chance ai nostri alunni - Anna Cammalleri,...
06/09/2019 - GASOLIO AGRICOLO - La Regione Puglia, ha stabilito di concedere, alle...
01/07/2019 - Misure a sostegno degli studenti pugliesi. - per la prima volta, il...
28/06/2019 - Risorse ai Centri per l’Impiego” - La Giunta Regionale ha approvato...
24/06/2019 - Qual è il segreto della Puglia? - Capone: Promuovere il territorio e...
07/06/2019 - Pronto il Piano di Emergenza Rifiuti - La chiusura anticipata delle...
06/06/2019 - Pugliashowcase Kids - “La Puglia che si presenta agli altri e li...
05/06/2019 - La Puglia è ancora una regione trendy - Loredana Capone agli...
29/05/2019 - Distretti pruduttivi di Qualità - La Regione Puglia ha ridisegnato il...
02/05/2019 - Regione: Ospedale di Comunità - regolamento regionale relativo al...
29/04/2019 - 2 maggio: la biblioteca del Consiglio RIAPRE - nella nuova sede...
24/04/2019 - PUGLIA PARTECIPA:Pubblicata la graduatoria - Su un centinaio di...
18/04/2019 - Aiuti alle Piccole e Medie Imprese - La Giunta ha preso atto della...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by