Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

PACCHERI CIPOLLE, GORGONZOLA E TOMA


di Rosanna De Carlo

     Quando navighi in rete, che tu lo faccia per divertimento, informazione o per semplici contatti, ti puo' capitare di imbatterti in una ricetta che va a stimolare, oltre la normale soglia di interesse, la tua curiositÓ. Mi Ŕ successo personalmente su facebook; un gruppo di 10000 aderenti, "CUCINARE........Che passione", trovo Giorgio Gigante con questa ricetta che presentiamo stavolta. Architetto con laurea magistrale conseguita presso l'UniversitÓ Federico II di Napoli, oltre ad un dottorato di ricerca conseguito presso la facoltÓ di Ingegneria edile/civile, UniversitÓ La Sapienza di Roma, cui si aggiungono altri titoli che non andiamo ad elencare, "Giorgio" coltiva la passione per la cucina, altro amore della sua vita, oltre altre tre donne che gli danno felicitÓ. Giorgio gentilmente ci ha concesso la sua ricetta.
      Andiamo a provarla questa creatura che non mi Ŕ passata inosservata e garantisco che fara' parte del nostro futuro, diventando un cavallo di battaglia nelle occasioni in cui dovremmo trattare i nostri ospiti eventuali o qualunque commensale, da persona importante e garantirgli felicita' per il tempo che passera'sotto il nostro tetto.


Ingredienti (per 4 piatti)

â▄ 350 g di Paccheri di Gragnano

â▄ 3 cipolle bianche

â▄ 200 g gorgonzola dolce

â▄ 160 g Toma fresca

â▄ 120 g di pecorino

â▄ Olio evo q.b.

â▄ Una noce di burro

â▄ 1 bicchiere di vino bianco

â▄ noce moscata q.b.

â▄ pepe verde o polvere di peperoncino piccante

â▄ Sale e Pepe q.b.

Preparazione

Affettare le cipolle bianche a semiluna. A parte preparare il gorgonzola dolce tagliato grossolanamente mischiandolo con toma fresca tagliata a dadini ed una leggera spolverata di pecorino; aggiungere una lieve spolverata di noce moscata. In una padella capiente calda versare l'olio e lasciarlo scaldare; aggiungere successivamente la noce di burro e lasciarla sciogliere. Accludere ora le cipolle tagliate e lasciarle imbiondire sfumandole con il vino bianco senza mai farle seccare.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Ad avvenuta
cottura dei paccheri, versare gli stessi nella padella con le cipolle caramellate e saltare con una leggera spruzzata di vino se asciutte; quindi aggiunta graduale di gorgonzola e toma.

Sciolti i formaggi aggiungere il pecorino grattugiato (ho usato quello aromatizzato alle noci prodotto in Puglia) e aspettare che si sciolga leggermente.
Impiattare e aggiungere una
spolverata di pepe nero o verde o a piacere, polvere di peperoncino piccante calabreseíK


Buon appetito!

Giorgio Gigante (Anarco-photofood)

AVVISO: E' vietato la riproduzione anche parziale di questo articolo senza segnalazione o consenso del direttore.


 
02/12/2018 - Strufoli -
17/11/2018 - LA NCULUSTR(AE)T -
25/07/2017 - Mojito a modo mio -
14/04/2017 - LONZINO DI SUINO NERO LUCANO -
04/12/2016 - TRENETTE pesto, melanzana e pomodorini -
01/10/2016 - STRASCINATI CON SPUMA DI MOZZARELLA E FUNGHI -
10/05/2016 - Spiedini di carne di maiale alla filippina -
10/04/2016 - BOCCONCINI DI POLLO AL POMPELMO GIALLO -
19/03/2016 - Pasta alla Poveriello -
01/02/2016 - PACCHERI CIPOLLE, GORGONZOLA E TOMA -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing «2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by