Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

“ La TVCC COMUNALE ”


di Alfredo Petito

Un carissimo saluto a tutti i lettori.

Anche in questa rubrica vi parlerò di una “Perla di Elettronica”: 

La TVCC COMUNALE

 

E’ stato effettuato uno studio sulle efficienza ed efficacia dei sistemi di videosorveglianza in ambito urbano, da questo studio è emerso che per tutte le indagini riguardanti gli omicidi che sono condotti dalla polizia, vengono utilizzate delle immagini provenienti da sistemi di videosorveglianza. In 90 casi di omicidio nell'arco di un anno la videosorveglianza è stata utilizzata in 86 indagini e gli investigatori responsabili hanno affermato che le indagini registrate hanno aiutato a risolvere ben 65 casi di omicidio, catturando l'immagine dell'omicida o permettendo di seguirne i movimenti prima o dopo l'aggressione.

In un terzo dei casi è stata ottenuta una eccellente immagine dell'assassino, che è stata utilizzata per consentire ai testimoni di identificarlo.

Anche se fino ad oggi sono stati spesi ed investiti molti soldi in sistemi di videosorveglianza, nell'arco di 10 anni, sembra proprio che queste somme siano state meglio spese da parte dei responsabili della sicurezza pubblica. Le tecnologie “senza fili” hanno trovato la più vasta applicazione nella realizzazione di impianti di videosorveglianza, in ambito comunale, soprattutto laddove è possibile appoggiarsi a strutture dominanti per superare con facilità il problema della vista ottica che è necessaria fra la telecamera, il punto ripetitore e il server, solitamente installato presso l'edificio che ospita la polizia municipale o come si dice la polizia locale. Questi impianti hanno fornito eccellenti risultati, la qualità dell'immagine è più che soddisfacente, presentano il vantaggio di non presentare costi di esercizio legati alla trasmissione del segnale.

Chi scrivi ha dovuto offrire la propria assistenza professionale ad un comune, che aveva installato un impianto di videosorveglianza urbana con tecnica CABLATA, che si è trovato dopo un anno, a spendere in   manutenzione quasi la stessa cifra che era stata spesa per acquistare ed installare l'impianto.

In alcuni casi, la tecnica senza fili viene apprezzata anche quando si deve estendere un impianto ad un sito vicino e si può così ampliare con facilità l'impianto esistente, incorporando anche zone decentrate o altre strutture che non dispongono di una connessione fisica con la struttura principale.

In commercio si trovano telecamere analogiche e telecamere digitali, ma ormai si può tranquillamente affermare che nella progettazione di impianti di videosorveglianza si tende ad utilizzare esclusivamente telecamere digitali, con incluso il convertitore, che mette a disposizione un segnale digitale con protocollo IP.

Per coloro che devono ampliare gli esistenti impianti analogici, la soluzione preferita è quella di utilizzare dei server che possono acquisire due o quattro segnali analogici e trasformarli in un segnale video codificato con tecnica IP. Questa soluzione, se le telecamere analogiche sono di buona qualità, permette l’integrazione in una piattaforma digitale armonizzata.

Vi consiglio di affidare sempre questi lavori a ditte specializzate del settore sicurezza e la progettazione a seri professionisti certificati.

 

Per. Ind. Alfredo Petito

Golden System Elettronica  di Per. Ind. Alfredo Petito

Studio tecnico di Progettazione ed Installazione 

Impianti elettrici ed elettronici,
Automazione industriale.

TVCC - Antintrusione
Via Gabriele Pepe,23
71121 Foggia (ITALY)
Tel. e Fax 0881-776430
Cell. 339-5247888
www.goldensystem.it
E-mail: info@goldensystem.it

In possesso attestazione di qualificazione   S.O.A. : OS30 - OS05

Azienda classificata e in possesso di N.O.S. (Nulla Osta di Sicurezza) 

 

 

 

 

 




non ci sono commenti


 
03/06/2019 - “ La TVCC COMUNALE ” -
13/03/2019 - “L’arte della sicurezza” -
24/12/2018 - “Obiettivi Video Manutenzione” -
25/11/2018 - “Interruttore WI-FI” -
04/10/2018 - 'L'Inverter' -
03/06/2018 - 'Le resistenze elettriche' -
25/02/2018 - “Sensore di presenza” -
08/12/2017 - “OCCHI DI PESCE!” -
15/07/2017 - “ Impianti Diversamente Elettrici” -
27/02/2017 - “Casa Sicura!” -
30/12/2016 - “ Il Cardiofono ” -
15/11/2016 - Scaricatori di fulmini -
19/09/2016 - ' Il salvavita' -
07/08/2016 - Salvarsi... la pelle -
19/06/2016 - “Gli Infrarossi “ -

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by