Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

CLASSIFICAGIORNATE - RISULTATI

 

Foggia, primato di ... rigore
Mazzeo stavolta è implacabile dagli undici metri e regala vittoria sulla Juve Stabia e primo posto


di Lino Mongiello

Foggia, 5 marzo 2017.

Mazzeo dagli undici metri stavolta non sbaglia e regala al Foggia i tre punti della vittoria e il primato in classifica a spese del Lecce, inaspettatamente sconfitto a Francavilla. Adesso occorre mantenere la calma e cercare di non lasciarsi sfuggire la prima piazza. L’esame del difficile match con la Juve Stabia è stato superato a pieni voti e bisognerà restare concentrati partita dopo partita. Solo così si potrà raggiungere l’obiettivo prefissato. D’altra parte s’è visto nella giornata appena conclusa che non è possibile fare previsioni e le insidie possono venire anche dalle partite che, all’apparenza possono sembrare le più semplici. Non bisogna sottovalutare nessuna avversaria e lottare contro tutte con la giusta carica agonistica. Magari soffrendo un po’ come successo con la Juve Stabia. Il Foggia ha prodotto una prestazione dai due volti. Il primo tempo è stato di marca nettamente rossonera. Dove il Foggia, confermato nell’undici iniziale come nel turno precedente, non ha fatto cose eccezionali. Ma è stato ordinato, concentrato al punto giusto e capace di accelerazioni improvvise che hanno messo in difficoltà la compagine campana. Il possesso palla  è stato  nettamente a favore dei padroni di casa che hanno costretto gli ospiti a stazionare quasi esclusivamente nella propria metà campo. La Juve Stabia non ha mai impensierito gli avversari ed ha dovuto pensare  esclusivamente a contenere le sfuriate rossonere. Il Foggia ha cercato di sfondare sulle corsie esterne non riuscendoci per i continui raddoppi di marcatura dei difensori ospiti. E così i maggiori pericoli per la porta difesa da Russo sono arrivati prevalentemente per vie centrali. Dopo un iniziale tentativo di Paponi (5’) bloccato con sicurezza da Guarna, la Juve Stabia  s’è spenta. Da qui in poi è salito in cattedra il Foggia. Sarno (10’) ha avuto la possibilità di lanciare nel “corridoio” libero per Mazzeo ma ha ignorato il compagno e la ghiotta opportunità è sfumata. Poi Rubin (16’) al volo sulla battuta dal calcio d’angolo di Sarno ha impegnato Russo. Quindi l’assolo di Di Piazza (17’) partito da centrocampo, è miseramente fallito a causa di una conclusione sparata in bocca a Russo. Quando sembrava che la Juve Stabia avesse preso le “misure” ai rossoneri, Di Piazza (38’), servito da Mazzeo, a sua volta imbeccato da una palla rubata da Vacca, ha sbagliato ancora da ottima posizione. Ma in campo c’era lo “spento” Sarno (43’) che, finalmente, ha trovato la giocata giusta e il fallo di Morero che è stato sanzionato con l’assegnazione della massima punizione. Stavolta Mazzeo (44’), concentrato al massimo, non ha sbagliato. Spiazzando Russo. Si è chiusa così la prima frazione con i 15.000 ed oltre in visibilio. Nella ripresa, inevitabilmente, la Juve Stabia ha alzato il proprio baricentro e costretto il Foggia ad assumere un atteggiamento tattico più votato alla difesa. Mister Fontana, effettuando i cambi a disposizione, ha trasformato la sua squadra in chiave offensiva. Il Foggia ha sofferto ma non ha concesso granché ai campani in termini di palle-gol. Il caloroso pubblico rossonero compresa la fase di difficoltà della squadra del cuore ha preso a sostenerlo a gran voce. Il sospiro di sollievo si è avuto quando Morero (43’) s’è fatto espellere per doppia ammonizione, rendendo vano ogni ulteriore tentativo di ristabilire la parità. Da sottolineare il “giallo” rimediato da Vacca che lo costringerà a saltare la prossima trasferta a Monopoli. Il Foggia ha così potuto festeggiare il ritorno in testa alla classifica sperando che abbia risolto i problemi di “vertigini”.

FOGGIA – JUVE STABIA  1 – 0

Marcatore: 44’ p.t. Mazzeo (rig.).

Foggia: Guarna 6.5, Loiacono 6, Rubin 6.5, Coletti 6, Martinelli 6, Vacca 6,  Di Piazza 6, Agazzi 6.5, Mazzeo 6.5 (24’ s.t. Sainz-Maza 6), Deli 6 (26’ s.t. Gerbo 6), Sarno 6 (34’ s.t. Agnelli s.v.). A disp.: Tucci, Figliomeni, Chiricò, Empereur, Sicurella Dinielli, Pompilio, Sanchez, Faber. All.: Stroppa 6.5.

Juve Stabia: Russo 6.5, Cancellotti 6, Santacroce 5 (13’ s.t. Liviero 5.5), Atanasov 5, Morero 5, Paponi 6, Mastalli 5 (14’ s.t. Marotta 5.5), Capodaglio 5, Izzillo 5.5, Kanoute 5.5,  Lisi 5.5 (33’ s.t. Cutolo s.v.). A disposizione: Bacci, Matute, Manari, Giron, Salvi, Allievi, Esposito, Rosafio, Ripa. All. Fontana 6.

Arbitro: Francesco Fourneau di Roma1 6;
1°  Ass.:  Matteo Benedettino di Bologna 6.5;
2° Ass.:  Andrea Fusco di Torino 6.5.

Note: Terreno in buone condizioni. Spettatori 13.000 circa. Ammoniti: Vacca, Guarna  (F),   Marotta, Kanoute, Liviero.  Espulso al 43’ s.t. Morero per doppia ammonizione. Angoli:  6 – 1 per il Foggia. Recuperi: 0’ e 5’.

Nella foto il calcio di rigore di Mazzeo

 

 




 
13/10/2019 - Non basta il gol di Iadaresta a Brindisi (1-1) - Il Foggia perde una...
06/10/2019 - Foggia, vittoria al 95' e vetta della classifica - Un gol di Tortori...
29/09/2019 - Il Foggia fa suo il derby di Capitanata - Sovvertendo i favori del...
22/09/2019 - Foggia, pirotecnico 3-3 col Gravina - La tripletta di Santoro...
15/09/2019 - Il Foggia vince anche con la Nocerina - Continua la serie positiva...
13/09/2019 - Presentazione Loris Tortori - Le dichiarazioni del D.S. Riccardo Di...
11/09/2019 - E' ufficiale l'Attaccante Tortori è del Foggia - Cresciuto nella S.S....
08/09/2019 - Foggia caparbio: 2-0 all'Agropoli - Soltanto nell'ultimo quarto d'ora...
05/09/2019 - Ninni Corda è il nuovo allenatore del Foggia - E' stato convinto a...
03/09/2019 - Un'altra tegola cade sulla testa del Foggia Calcio - Alessandro...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by