Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Tangenti. Undici arresti in Puglia
Indagato l'assessore Giovanni Giannini che rimette le sue deleghe


di Gerardo Leone

Bari, 12 luglio 2017.

Tangenti in Puglia, 11 arresti eseguiti dai carabinieri di Bari.  Indagato l'assessore regionale Gioavanni Giannini

Il sindaco di Altamura, Giacinto Forte, arrestato.
 L'assessore regionale ai trasporti, Gianni Giannini (Pd), si è dimesso dopo l'avviso di garanzia e la perquisizione del suo ufficio.
E' l'effetto della doppia inchiesta della Procura di Bari su un giro di appalti truccati e tangenti che ha portato all'arresto di undici persone.

Un sistema corruttivo ben collaudato, infiltrato nella pubblica amministrazione e che contava sulla possibilità di gestire appalti grazie alla procedura negoziata. Lo hanno accertato i carabinieri di Bari e i finanzieri del nucleo di polizia tributaria, che hanno arrestato 11 persone (di cui due in carcere e gli altri si domiciliari), tra imprenditori e pubblici ufficiali.

L'inchiesta, coordinata dai pm Claudio Pinto e Marco D'Agostino, ha travolto l'uomo forte di Michele Emiliano.
A Giannini si sarebbe rivolto Modesto Scagliusi, per ottenere un finanziamento per il suo noto ristorante di Polignano a Mare, Grotta Palazzese. Fondi del piani integrato per il turismo, pari ad oltre 2 milioni di euro, che furono concessi dalal Regione nel marzo 2017.

Giannini è un fedelissimo del governatore pugliese Michele Emiliano che lo aveva come assessore anche quando era sindaco del Comune di Bari. Dopo la perquisizione, l'assessore ha rimesso le sue deleghe (Infrastrutture e Trasporti) nelle mani del governatore pugliese.

Da parte sua la Regione Puglia, per bocca del suo Presidente Michele Emiliano ha comunicato che la decisione motivata esclusivamente dall'intento di tutelare l'amministrazione e di consentire una serena prosecuzione delle indagini".
Il presidente Emiliano ringrazia Gianni Giannini "per la sensibilità dimostrata. Conosco bene la sua onestà e sono fiducioso che saprà dimostrare la sua totale estraneità alle accuse contestate".


 
04/08/2020 - AD ORSARA LE FAVOLE MEDITERRANEE - Ospiti del Festival dei Monti...
28/07/2020 - Lotta alla dispersione scolastica, a Foggia - La proposta formativa...
13/07/2020 - SERVIZIO ELICOTTERISTICO FOGGIA-TREMITI - Aumentano i collegamenti...
11/07/2020 - Serra Marjiuana a Torremaggiore. - GdF. i baschi verdi della...
01/07/2020 - Foggia: sarà riorganizzato il Mercato del Venerdi - Creata una task...
25/06/2020 - PALAZZO DOGANA NELLA STORIA DELLA TRANSUMANZA - Presentata alla...
23/06/2020 - VIAGGIARE IN TRENO IN PUGLIA NELL’ESTATE 2020 - L’offerta estiva...
22/06/2020 - Amministratori sotto tiro! - riferito agli atti intimidatori e di...
19/06/2020 - COVID: APPROVATO PIANO POSTI TERAPIA INTENSIVA - Lo sforzo in corso...
18/06/2020 - PIU' SPAZIO AI COMMERCIANTI - Aiutare e sostenere i primi...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by