Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Apre i battenti la 67^ Fiera Agricola 2016
Forse un conciliartura tra la Regione e l'Ente Fiera, tanto bistrattata


di Gerardo Leone

Foggia, 26 aprile 2016.

La 67 esima Fiera Internazionale dell’Agricoltura e della Zootecnia di Foggia, sarà l’edizione che segnerà la conciliazione tra Regione Puglia e Fiera di Foggia, dopo gli ultimi anni bui, che hanno emarginato, la fiera più importante del Meridione di Italia. I vertici di Via Capruzzi sembrano intenzionati a valorizzare il ruolo che l’ente fieristico dauno può svolgere nell’interesse dell’economia del territorio e del sistema Puglia nel suo complesso.

L’Assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese, che interverrà, mercoledì 27 aprile, all’inaugurazione della edizione 2016, incontrerà le istituzioni locali, le organizzazioni di categoria ed il mondo  dell’informazione.
In primis il Sindaco di Foggia Franco Landella, il Commissario Straordinario della Fiera foggiana, Giovanni Vitofrancesco, il Presidente della Provincia Francesco Miglio e Fabio Porreca, della Presidente Camera di Commercio di Foggia.
L’Assemblea dei Sindaci della Capitanata, convocata per la giornata inaugurale, conferirà inoltre ulteriore prestigio all’avvio della rassegna agrozootecnica più importante del Mezzogiorno: quella del 2016 è infatti un’edizione particolarmente attesa da espositori e operatori, soprattutto per la coincidenza con l’avvio della nuova programmazione regionale cofinanziata, alla quale fa da cornice un andamento  stagionale favorevole che sta creando i migliori presupposti per la corrente annata agraria.

La presentazione delle nuove prospettive per il comparto agricolo rafforzano dunque  il ruolo storico della Fiera Internazionale dell’Agricoltura e della Zootecnia di Foggia quale sede privilegiata per il confronto, l’approfondimento, l’informazione e la divulgazione tecnico-scientifica, coniugando, come sempre,  tradizione ed innovazione, in efficace sintesi con il momento espositivo.

         In Capitanata, come nel resto della Puglia,  l'agricoltura – oltre alla sua valenza di rilievo per il paesaggio e le tradizioni rurali – riveste infatti un ruolo rilevante nel sistema economico per il suo contributo alla formazione del prodotto interno lordo ed all'occupazione, come peraltro attestano i primati produttivi in ambito nazionale per molteplici comparti, dall'olivicoltura alla cerealicoltura, dalla viticoltura all'orticoltura.
      Una leadership produttiva valorizzata anche dal riconoscimento e dalla tutela dei livelli di qualità e tipicità con marchi di denominazione di origine che interessano gran parte del territorio.


 
04/08/2020 - AD ORSARA LE FAVOLE MEDITERRANEE - Ospiti del Festival dei Monti...
28/07/2020 - Lotta alla dispersione scolastica, a Foggia - La proposta formativa...
13/07/2020 - SERVIZIO ELICOTTERISTICO FOGGIA-TREMITI - Aumentano i collegamenti...
11/07/2020 - Serra Marjiuana a Torremaggiore. - GdF. i baschi verdi della...
01/07/2020 - Foggia: sarà riorganizzato il Mercato del Venerdi - Creata una task...
25/06/2020 - PALAZZO DOGANA NELLA STORIA DELLA TRANSUMANZA - Presentata alla...
23/06/2020 - VIAGGIARE IN TRENO IN PUGLIA NELL’ESTATE 2020 - L’offerta estiva...
22/06/2020 - Amministratori sotto tiro! - riferito agli atti intimidatori e di...
19/06/2020 - COVID: APPROVATO PIANO POSTI TERAPIA INTENSIVA - Lo sforzo in corso...
18/06/2020 - PIU' SPAZIO AI COMMERCIANTI - Aiutare e sostenere i primi...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by