Cerca nelle notizie:  
Redazione | Disclaimer | Registrazione | Mappa sito | Links | Segnalazioni | Contattaci

 

Il sindaco Mongelli continua gli spot elettorali
Lo afferma il Conisgliere de La Destra Bruno Longo


di Redazione

Foggia, 20 agosto 2013.

E’ veramente singolare e finanche preoccupante,che Mongelli allo spirare del mandato sindacale,abbia solo affermato di denunciare a destra e a manca,ma che non abbia mai dimostrato carte alla mano,che le accuse di illegalità,illegittimità e clientelismo non avevano fondamento.

E’ legittimo che Mongelli ormai convulsamente lanciato in campagna elettorale,voglia preservare un minimo di presentabilità alla sua immagine ormai compromessa da una gestione fallimentare della cosa pubblica,ma un fatto certo è che,da una parte vi è chi ,il sottoscritto,con carte alla mano ed anche pubblicamente in consiglio comunale, ha denunciato ed accusato, e chi .il sindaco
 Mongelli, non ha mai replicato con concretezza ma solo annunciando querele con l’intento furbesco ma puerile di “rimuovere” ovvero rinviare nel tempo fatti imbarazzanti e compromettenti.

Dal momento in cui però la gente e poco interessata alle liti di condominio e più all’accertamento della realtà dei fatti amministrativi ,sarà opportuno ed utile rivolgere al sindaco Mongelli alcune domande alle quali potrebbe,una volta tanto, anche rispondere,non foss ‘altro per tranquillizzare,non quelli che abbaiano alla luna,ma i suoi stessi sostenitori e amici:

1) E’ vero o no,sindaco Mongelli,che il tuo primo atto amministrativo fu quello di approvare varianti urbanistiche,i cosiddetti Prusst,a favore di chi ti aveva sostenuto in campagna elettorale,con la scusa che tali piani avrebbero salvato il bilancio comunale,ma che tali soldi non sono mai arrivati?

2) E’ vero o no che i Prusst erano piani ormai scaduti,come si rileva dalla convenzione sottoscritta dal Ministero dei Lavori Pubblici, ed inservibili ai fini pubblici?

3) E’ vero o no,che solo i Prusst approvati a favore dei tuoi amici hanno avuto un procedimento accelerato e che gli altri stanno quasi tutti al palo?

4) E’ vero o no che tu e la famiglia avete ottenuto dei suoli in 167,alcuni dei quali venduti,illegittimamente  a privati perché provenienti da rigide graduatorie,,con un ricarico ed utile finanziario  dichiarato pari a circa il 50% di quanto acquistato dal Comune?

5) E’ vero o no,che hai affidato in concessione il cimitero di Foggia,sempre a chi ti ha sostenuto in campagna elettorale,con un enorme falso amministrativo,dal momento in cui il consiglio comunale aveva deliberato per l’affidamento della manutenzione del cimitero esistente alla data del 2004 e non per l’affidamento dell’ampliamento dello stesso?

6) E’ vero o no,che l’illegittimo ed illegale affidamento dell’ampliamento del cimitero consta di milioni di euro di guadagno per il privato e che il servizio funebre sia invece aumentato a carico del cittadino?

7) E’ vero o no che il giudice fallimentare si era rifiutato di decretare il fallimento di Amica e che tu invece ti sei appellato,facendola di conseguenza fallire?

8)   E’ vero o no che hai sempre negato l’esistenza del dissesto finanziario e che dopo hai invece chiesto alla Corte dei Conti di ottenere l’inserimento del comune di Foggia nella nuova normativa di emergenza,indebitando  la città di ulteriori 50 milioni di euro da far pagare nel tempo ai contribuenti?

8) E’ vero o no,che  con l’inserimento di Foggia nella normativa di emergenza i foggiani per più di dieci anni saranno obbligati a pagare mostruosi aumenti  dei costi dei servizi e di tutte le tasse ?

Denuncia e querela pure sindaco Mongelli,ma nel frattempo rispondi pubblicamente a queste ed alle altre domande che  modestissimi consiglieri comunali di opposizione,nell’esercizio del loro mandato di controllo,ti  pongono  e ti porranno ,per dovere di chiarezza e di trasparenza nei confronti di quei cittadini, che soffrono di tanti disservizi,che dovranno pagare in aumento delle tasse i 50 milioni di euro ottenuti dallo Stato e che sono additati da tutta Italia,come gli abitanti di una città invivibile ed illegale.


Firmato:  Bruno Longo


 
04/08/2020 - AD ORSARA LE FAVOLE MEDITERRANEE - Ospiti del Festival dei Monti...
28/07/2020 - Lotta alla dispersione scolastica, a Foggia - La proposta formativa...
13/07/2020 - SERVIZIO ELICOTTERISTICO FOGGIA-TREMITI - Aumentano i collegamenti...
11/07/2020 - Serra Marjiuana a Torremaggiore. - GdF. i baschi verdi della...
01/07/2020 - Foggia: sarà riorganizzato il Mercato del Venerdi - Creata una task...
25/06/2020 - PALAZZO DOGANA NELLA STORIA DELLA TRANSUMANZA - Presentata alla...
23/06/2020 - VIAGGIARE IN TRENO IN PUGLIA NELL’ESTATE 2020 - L’offerta estiva...
22/06/2020 - Amministratori sotto tiro! - riferito agli atti intimidatori e di...
19/06/2020 - COVID: APPROVATO PIANO POSTI TERAPIA INTENSIVA - Lo sforzo in corso...
18/06/2020 - PIU' SPAZIO AI COMMERCIANTI - Aiutare e sostenere i primi...

[Guarda tutto l'archivio     

 

Google
BING Search
TORNA INDIETRO| Stampa questa notizia | Invia in email questa notizia || VAI AD INIZIO PAGINA 
Il primo quotidiano di informazione on-line di Capitanata.
Stampa Sud: Reg. Trib.di Foggia - R.P. 7/74. Tutti i Diritti Riservati
Direzione e Redazione: Via Luigi Rovelli, 41 - 71100 Foggia. Tel e Fax +39.0881.744812
La collaborazione a qualsiasi titolo deve intendersi gratuita.
Segnalazioni :

 

Web Publishing ®2005 - www.stampasud.it - All right Reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale. Disclaimer
 
developed by